SitarTime : Ravi Shankar

0

Primi anni :
Shankar nacque il 7 aprile 1920 a Benares, allora capitale dell’omonimo stato principesco, in una famiglia bengalese, come il più giovane dei sette fratelli.
Suo padre, Shyam Shankar Chowdhury, era un avvocato e studioso del Middle Temple del Bengala Orientale (ora Bangladesh). Un rispettato statista, avvocato e politico, ha servito per diversi anni come dewan (Primo Ministro) di Jhalawar, Rajasthan, e ha usato l’ortografia sanscrita del cognome e ne ha rimosso l’ultima parte.
Shyam era sposato con Hemangini Devi che proveniva da un piccolo villaggio di nome Nasrathpur nel quartiere Mardah del distretto di Ghazipur, vicino a Benares e suo padre era un prospero padrone di casa. Shyam in seguito ha lavorato come avvocato a Londra, in Inghilterra,  e lì si è sposato una seconda volta mentre Devi ha cresciuto Shankar a Benares, e non ha incontrato suo figlio fino a quando non aveva otto anni.
Shankar accorciò la versione sanscrita del suo nome, Ravindra, a Ravi, per “sole”.  Shankar ebbe cinque fratelli: Uday (che divenne un famoso coreografo e ballerino), Rajendra, Debendra e Bhupendra. Shankar ha frequentato la High School del Bengalitola a Benares tra il 1927 e il 1928.
(continua)