Lettere in musica : James Joyce – Ritratto dell’artista da giovane

0

NZOA Portrait of the Artist as a Young Man è il primo romanzo dello scrittore irlandese James Joyce. Künstlerroman in stile modernista, ripercorre il risveglio religioso e intellettuale del giovane Stephen Dedalus, un alter ego immaginario di Joyce e un’allusione a Dedalo, l’esperto artigiano della mitologia greca. Stefano mette in discussione e si ribella alle convenzioni cattolica e irlandese in base alle quali è cresciuto, culminando nel suo auto-esilio dall’Irlanda all’Europa.
La band della seconda ondata dell’heavy metal britannico Baby Tuckoo prende spunto dal romanzo per il moniker della band.

Lettere in musica : Bram Stoker – Dracula

8

dracula-coverRomanzo del 1897 dell’irlandese Bram Stoker, narra le avventure del redivivo Conte Dracula, vampiro “romantico” della Transilvania, ispirato dalle reali vicissitudine del conte Vlad Tepes III di Valacchia detto “l’impalatore” per ovvie ragioni.
Il succhiasangue più famoso della storia è terreno fertile per trarre ispirazione per musica e testi…truculenti.
In ordine alfabetico e in aggiornamento :
Iron Maiden ( Link  alla band)
“Transylvania”, il luogo delle vicissitudini, è il titolo di una traccia dell’album d’esordio della band inglese “ Iron Maiden
Il cantante Dave Lett, uno dei primi promotori del look gotico, cambiò il cognome in Vanian, prendendo spunto per un gioco di parole dalla Transilvania.

Lettere in musica : William Blake

0
OIP3F9CVXRD

Nabucodonosor

Poeta e incisore, sottovalutato in vita, venne poi definito uno dei più grandi artisti del mai partoriti dalla Gran Bretagna.
Con versi simili a profezie, è stato più d’un volta considerato pazzo per via delle sue opere.
Dall’arcinota frase : «If the doors of perception were cleansed, every thing would appear to man as it is, infinite.» , Jim Morrison ne trasse spunto per il nome della sua band, appunto i “The Doors
Gli Atomic Rooster  usarono la stampa ad aquarello e inchiostro del “Nabucodonosor”, impazzito e ridotto alla bestialità Re dei babilonesi per la copertina del loro secondo album “Death walks behind you
(continua)

Lettere in musica : Stephen King : IT

3

220px-It_coverTerrificante opera del maestro del brivido americano.
Aneddoto : questo libro che all’epoca mi sembrava colossale (e in effetti, tanto leggero non è, nemmeno in termini di pagine l’aveva mia mamma in casa quando frequentavo le elementari e no, non fu una buona idea mettersi a leggerlo all’epoca).
Ma vediamo chi ne a preso spunto, come sempre in ordine alfabetico.
Blind Guardian :
Guardian of the blind, da “Battalions of fear” è ispirata dal terribile Pennywise.
Non solo signore degli anelli  per i bardi tedeschi.

Lettere in musica : J.R.R Tolkien – Il signore degli anelli

0

Correva l’anno 1998, frequentavo la terza media e, un mio compagno di classe si presentò una mattina con un imponente tomo che trattava di orchi, elfi e creature magiche assortite abitanti della favolosa terra di mezzo.
Lo divorai, entthe-lord-of-the-rings-book-cover-463x600rando per la prima volta in territorio “epico” (avrei apprezzato solo molto più avanti l’epico classico della  mitologica Greca ad esempio

Come poteva, una delle più importanti opere letterarie del secolo scorso non influenzare l’immaginario di noi musicisti?
In ordine alfabetico e in continuo aggiornamento :
Blind Guardian :
“By the Gates of Moria” e “Gandalf’s Rebirth” del primo album dei  Blind Guardian Battalions of fear” sono chiaramente ispirate, già dai titoli, a questa fenomenale opera.
Camel :
Nel loro secondo album , Mirage , i   Camel trattano l’opera nelle minisuite “Lady Fantasy” e “Nimrodel/The Procession/The White Rider”

Lettere in musica : La mitologica Greca

0

OIPMBHKWMDALa mitologia greca è stata fonte d’ispirazione per schiere di artisti : anche la musica è stata ovviamente toccata dalle gesta di dei, semi dei ed eroi mortali.
Man mano che il percorso andrà avanti, verrà tutto aggiornato e ordinato in ordine alfabetico:
Euridice
La ninfa, moglie dell’arpista Orfeo da il titolo ad un brano omonimo  sull’album dei “Weather report
Black Orpheus (Orfeo negro, nella pellicola del ’59) è una trasposizione moderna su pellicola del mito di Orfeo e Euridice, citata Wayne Shorter  da nel suo album “Wayining moments
Euterpe :
La musa della musica da il titolo ad un brano dell’album “Contours” del sassofonista Sam Rivers.
Moire :
L’incarnazione del destino ineluttabile, le Moire, danno il titolo ad una suite del “primo album” degli   Emerson, Lake & Palmer ovvero”The Three Fates” (Fates è l’equivalente di Moire in lingua inglese).
Ulisse :
Ulisse viene chiaramente citato (fin dal titolo) in “Tales Of Brave Ulysses” dei Cream, tratta da Disraeli Gears .
(continua)

Lettere in musica : H.P Lovecraft – Il ciclo di Chtulhu

0

Lovecraft-cthulhuChtulhu, mitologico abitatore della città di R’lyeh, dorme aspettando una congiunzione astrale favorevole che ne consenta il risveglio.
Incredibile dio esterno partorito dalla mente del solitario di Providence il ciclo è stato di ispirazione per moltissimi artisti.
Metallica ne trattano in The Call of Ktulu, su Ride the lightning  e in The thing that should not be da “ Master of Puppets