Vai al contenuto

Monografie : Jelly Roll Morton

Annunci

Nato Joseph Ferdinand LaMothe, nella comunità creola di New Orleans, la sua data di nascita è incerta, in quanto lo stesso Morton ha spesso speculato su di essa, a volte ringiovanendosi, a volte invecchiandosi a seconda delle esigenze.
Inizia a 14 anni a suonare nei bordelli,  dandosi il soprannome più osceno possibile (slang riguardante i genitali femminili).
All’epoca viveva con la nonna, che prontamente lo cacciò di casa una volta scoperto che suonava “la musica del diavolo”.
Attorno al 1904 inizia a fare tour (James P. Johnson  e Willie the Lion Smith affermano di averlo visto dal vivo a New York nel 1910) e contemporaneamente si da al gioco d’azzardo.
Nel 1915, fa un tour con la sua compagna Rosa Brown e pubblica la sua prima canzone Jazz, Jelly Roll Blues.
Oltre al gioco d’azzardo, fa anche il protettore (pur continuando a dichiararsi fortemente cristiano).
Nel 1923, va a Chicago, e nel 1926 firma un contratto con la Victor Talkin’ Machine e incide con i suoi Red Hot Peppers, con alcuni dei migliori musicisti della scena tra cui Johnny St Cyr, Johnny e Warren Dodds, Kid Ory, Barney Bigard, Omer Simeon e Andrew Hilare.
Successivamente, torna a New York ma ha problemi a trovare musicisti affini e non produce hit significative.
Nel 1935 si sposta verso Washington dove viene ascoltato da Alan Lomax che lo invita a registrare per la libreria del Congresso.
Le registrazioni presentano anche un’intervista che fa ulteriore confusione sulla sua data di nascita e in cui afferma che “Buddy Bolden suonava ragtime e non jazz”.
Sempre nel 1938, viene brutalmente accoltellato al petto e alla testa, ricevendo gravi ferite mal curate in un ospedale per bianchi.
La moglie lo convince a lasciare la città e si trasferisce in California, dove passerà gli ultimi tre anni della sua vita.

Annunci

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: