Vai al contenuto

Maggio 1865

(Torna a Aprile 1865)
(Vai a Giugno 1865)
1 maggio
vene firmata formalmente la Triplice Alleanza di Argentina, Brasile e Uruguay contro il Paraguay; la guerra in Paraguay è già iniziata.
4 maggio
Guerra civile americana: il tenente generale Richard Taylor, comandante di tutte le forze confederate in Alabama, Mississippi e Louisiana orientale, consegna le sue forze al generale dell’Unione Edward Canby a Citronelle, Alabama, ponendo fine a tutte le resistenze confederate a est del fiume Mississippi.
5 maggio
A North Bend, Ohio (un sobborgo di Cincinnati), si svolge la prima rapina in treno negli Stati Uniti.Jefferson Davis incontra il suo gabinetto confederato (14 funzionari) per l’ultima volta, a Washington, in Georgia, e il governo confederato viene ufficialmente sciolto.
10 maggio
Guerra civile americana: Jefferson Davis viene catturato dall’esercito dell’Unione vicino a Irwinville, in Georgia.
12 maggio
Apparecchiature elettriche e marchio mobile Nokia fondato a Tampere, in Finlandia
12–13 maggio
Guerra civile americana – Battaglia del Ranch Palmito: nell’estremo sud del Texas, più di un mese dopo la resa del generale confederato Lee, l’ultima battaglia terrestre della guerra civile con vittime, termina con una vittoria confederata.
17 maggio
Viene fondata la International Telegraph Union.
Il missionario francese padre Armand David osserva per la prima volta il cervo di Père David a Pechino, in Cina.
23 maggio – Grande rassegna degli eserciti: le truppe dell’esercito dell’Unione sfilano lungo Pennsylvania Avenue (Washington, D.C.) per celebrare la fine della guerra civile americana.
25 maggio
300 vengono uccisi a Mobile, in Alabama, quando esplode un deposito di ordigni.
28 maggio
La Mimosa salpa con gli emigranti dal Galles per la Patagonia.
29 maggio
Guerra civile americana: il presidente degli Stati Uniti Andrew Johnson emette un proclama di amnistia generale per la maggior parte dei cittadini dell’ex Confederazione.

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

8 pensieri riguardo “Maggio 1865 Lascia un commento

  1. Quando fu arrestato, Jefferson Davis si era coperto con lo scialle della moglie: da qui nacque la diceria che avesse tentato di sfuggire alla cattura travestendosi da donna, cosa che ispirò diverse vignette umoristiche e una deliziosa canzone, Jeff in Petticoats 😀

    "Mi piace"

    • Sul sito della libreria del congresso c’è tutto quello che serve, anno (spesso anche il giorno) di pubblicazione, sheet, info ecc.
      grazie ancora per l’info, non essendoci (chiaramente) registrazioni dell’epoca può essere interessante ragionarci su!

      Piace a 1 persona

      • Sì, conosco bene il sito della Library of Congress. Il disco da cui è tratta l’incisione di cui sopra fa parte di una collezione sterminata, finanziata dal governo americano e da istituzioni come la Rockefeller Foundation, avviata nel 1976 in occasione del bicentenario dell’indipendenza e volta a fornire un quadro il più completo possibile della musica composta e scritta sul territorio degli attuali Stati Uniti. Ci sono antologie di carattere storiografico, come appunto le canzoni della guerra civile, la musica della guerra d’indipendenza, le canzoni della Gilded Age e numerose altre, poi le musiche degli immigrati, minstrel songs, jazz, bluegrass, soul e chi più ne ha più ne metta. Avevo scoperto la collezione nella biblioteca del conservatorio, molti anni fa, era tutto su LP; quando ho trovato in rete l’opportunità di acquistare i cd me ne sono fatti mandare alcuni. Fu proprio grazie a questa serie che scoprii la musica di Gottschalk, che allora qui in Italia era un perfetto sconosciuto. C’è fra l’altro A Night in the Tropics nella versione per due pianoforti eseguita da Anthony e Joseph Paratore, non ne conosco altre incisioni.

        "Mi piace"

      • Per quanto la storia della schiavitù, della segregazione ed altre nefandezze varie sia eccessivamente triste, mi fa piacere vedere come negli stati uniti si tenga così in considerazione quella che è l’arte popolare della loro breve storia, come ad esempio la conservazione di “edifici storici” come ad esempio la casa in legno di metà dell’800 di Fletcher Henderson o la cabina da piantagione in cui è nato Muddy Waters conservata allo Smithsonian.

        Piace a 1 persona

      • Sì, hanno un’attenzione diciamo pure maniacale per queste cose, spiegabile proprio con la brevità della loro storia 🙂

        "Mi piace"

      • Queste cose andrebbero spiegate ai giovani musicisti italiani fin dall’inizio del loro percorso, eviterebbero il continuo generarsi di luoghi comuni sulla musica.
        Questo è un discorso lunghissimo su cui andrebbe dedicato una libro intero, una cosa tipo luoghi comuni e confutazioni.
        Ma probabilmente alcuni son così radicati che sarebbe pure inutile.
        P.s sono quasi arrivato all’inserimento dei primi personaggi del ragtime, finalmente posso costruire una mappa di quello che è successo e come ti dicevo, la cosa mi sta oltre che arricchendo, divertendo un sacco.

        Piace a 1 persona

      • Lo immagino 🙂
        Per il resto non si può che darti ragione. Come disse una volta Luciano Berio durante un seminario, sorprendendo un po’ tutti: “Prima studiate bene la storia della musica, tutta, poi fate quello che volete”.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: