Vai al contenuto

Luglio 1849

Annunci

(Torna a Giugno 1849)
(Vai a Agosto 1849)
2 luglio
Rivoluzione ungherese del 1848 – Seconda battaglia di Komárom: l’esercito ungherese, guidato da Arthur Görgey, respinge l’attacco combinato delle truppe austriache e russe guidate da Julius Jacob von Haynau. Durante la battaglia Görgey subisce un grave infortunio alla testa, che gli impedisce di trarre vantaggio da questo successo.
3 luglio
Le truppe francesi occupano Roma; la Repubblica Romana si arrende.
6 luglio
Battaglia di Fredericia: l’esercito danese batte l’esercito prussiano a Fredericia, nello Jutland, ponendo così fine alla guerra prussiana-danese fino al 1864.
11 luglio
Rivoluzione ungherese del 1848 – Terza battaglia di Komárom: l’esercito ungherese, guidato da Arthur Görgey, viene sconfitto dagli austriaci, guidato da Julius Jacob von Haynau.
14 luglio
Rivoluzione ungherese del 1848: a causa dell’imminente attacco austriaco, il governo ungherese si trasferisce da Budapest a Seghedino.
Rivoluzione ungherese del 1848: le truppe ungheresi, guidate da Richard Guyon, sconfiggono l’esercito croato-austriaco guidato da Josip Jelačić a Kishegyes, assicurando l’Ungheria meridionale per il governo rivoluzionario.
17 luglio
Rivoluzione ungherese del 1848: gli ungheresi, guidati da Arthur Görgey, e i russi, guidati da Ivan Paskevich, combattono indecisamente a Vác. I russi non riescono a distruggere l’esercito ungherese, che si ritira verso est.
23 luglio
Lo scienziato francese Hippolyte Fizeau misura la velocità della luce, con uno strumento posizionato sulla Terra.
28 luglio
Rivoluzione ungherese del 1848: il governo ungherese, guidato da Bertalan Szemere, promulga la legge sulla nazionalità, che conferisce importanti diritti alle nazionalità ungheresi, come il diritto di usare la loro lingua madre a scuola, chiesa, esercito, corte e amministrazione. I rumeni sono dichiarati una nazione, e non una minoranza, in Transilvania. Gli ebrei ricevono l’uguaglianza grazie al decreto sull’emancipazione.
31 luglio
Rivoluzione ungherese del 1848 – Battaglia di Segesvár: le truppe russe in Transilvania, guidate da Alexander von Lüders, schiacciano le forze ungheresi, sotto la guida di Józef Bem. Il poeta e rivoluzionario ungherese Sándor Petőfi viene ucciso nella battaglia dai russi.
31 luglio – 1 agosto
Joven Daniel fa naufragare sulla costa di Araucanía, in Cile, causando accuse secondo cui le tribù Mapuche locali hanno ucciso sopravvissuti e rapito Elisa Bravo

Annunci

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: