Vai al contenuto

Sam & Dave

Annunci

Sam & Dave furono un duo soul e R&B americano che si esibì insieme dal 1961 al 1981.
La voce tenore (acuta) era Sam Moore (nato nel 1935) e la voce baritono / tenore (inferiore) era Dave Prater (1937-1988).
Soprannominati “Double Dynamite”, “The Sultans of Sweat” e “The Dynamic Duo” per le loro esibizioni grintose e infuse di gospel, Sam & Dave sono considerati uno dei più grandi artisti dal vivo degli anni ’60.
Molti musicisti successivi li hanno nominati come un’influenza, tra cui  Tom Petty,  Phil Collins, Billy Joel e Steve Winwood.
I Blues Brothers, che hanno contribuito a creare una rinascita di popolarità per il soul, l’R & B e il blues negli anni ’80, sono stati influenzati da Sam e Dave: il loro più grande successo è stata una cover di “Soul Man”, e il loro spettacolo teatrale conteneva molti omaggi al duo.
Secondo la Rock & Roll Hall of Fame, Sam & Dave sono stati il ​​duo soul di maggior successo e hanno portato i suoni della chiesa gospel nera alla musica pop con i loro dischi call-and-response.
Hanno registrato principalmente alla Stax Records di Memphis, Tennessee, dal 1965 al 1968, inclusi successi come “Soul Man”, “Hold On, I’m Comin ‘”, “You Don’t Know Like I Know”, “I Thank You”, “When Something Is Wrong with My Baby”, “Wrap It Up” e molti altri classici del Southern Soul.
Fatta eccezione per Aretha Franklin, nessun soul act durante gli anni di Sam & Dave’s Stax (1965-1968) ha avuto un successo più consistente nelle classifiche R&B, inclusi 10 singoli consecutivi tra i primi 20 e tre primi 10 LP consecutivi. 
Il loro fascino nelle classifiche crossover (13 apparizioni  e due singoli nella top 10) ha contribuito a spianare la strada all’accettazione della musica soul da parte del pubblico pop bianco, e la loro canzone “Soul Man” è stata una delle prime canzoni di un gruppo nero a superare la classifiche pop che usano la parola “soul”, aiutando a definire il genere. “Soul Man” è stata una delle hit pop numero uno (Cashbox: 11 novembre 1967) ed è stata riconosciuta come una delle canzoni più influenti degli ultimi 50 anni dalla Grammy Hall of Fame, la Rock & Roll Hall of Fame, Rolling Rivista Stone e RIAA Songs of the Century. “Soul Man” è stato descritto come colonna sonora e titolo di un film del 1986 e anche di una serie televisiva del 1997-1998, e Soul Men è stato un film del 2008.
Discografia :
Hold on, i’m comin – 1966

Annunci

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: