Vai al contenuto

King Crimson

Annunci

I King Crimson sono un gruppo rock progressivo inglese formato a Londra nel 1968. Hanno esercitato una forte influenza sia sul movimento rock progressivo dei primi anni ’70 che su artisti rock e sperimentali più recenti.
Sebbene la band abbia costantemente subito cambiamenti nel personale nel corso della sua storia, il chitarrista e compositore principale Robert Fripp, l’unico membro fondatore rimasto, ha agito come una forza creativa trainante.
Sebbene sia spesso visto come il leader della band, Fripp stesso tende a evitare questa etichetta.
I King Crimson si sono guadagnati un grande seguito di culto e sii sono classificati al numero 87 nella classifica dei 100 più grandi artisti dell’Hard Rock di VH1.
Sebbene inizialmente considerato una forza iniziale del rock progressivo (un genere originariamente caratterizzato da lunghe composizioni con sezioni strumentali estese), Fripp in particolare ha spesso preso le distanze dal genere: i King Crimson hanno tratto influenza da un’ampia varietà di generi e approcci.
Musica classica, jazz, folk, heavy metal, gamelan e musica sperimentale sono stati tutti reinterpretati ed esplorati dalla band e hanno esercitato un’influenza su diverse generazioni di gruppi e compositori progressive, psichedelici, alternative metal, hardcore e noise.
Sviluppati dal trio pop psichedelico senza successo Giles Giles & Fripp, i King Crimson iniziali furono la chiave per la formazione del rock progressivo iniziale, influenzando e alterando fortemente la musica di contemporanei come Yes e Genesis
Il loro album di debutto, In the Court of the Crimson King (1969), rimane la loro pubblicazione di maggior successo e influente, con i suoi elementi di musica jazz, classica e sperimentale.
Il loro successo è aumentato in seguito a una performance di apertura per i The Rolling Stones a Hyde Park, Londra, nel 1969.
Dopo In the Wake of Poseidon (1970) e Lizard (1970) e Islands (1971), di ispirazione jazz da camera, di minore successo, il gruppo ha riformattato e cambiato la propria strumentazione (sostituendo il sassofono a favore del violino e percussioni insolite) al fine di sviluppare la propria interpretazione dell’improvvisazione rock europea, raggiungendo un nuovo picco creativo su Larks ‘Tongues in Aspic (1973), Starless e Bible Black ( 1974) e Red (1974). Fripp sciolse il gruppo nel 1974.
Nel 1981, i King Crimson si riformarono con un altro cambiamento nella direzione musicale e nella strumentazione (incorporando, per la prima volta, un misto di personale britannico e americano più chitarra raddoppiata e influenze prese dal gamelan, post-punk e minimalismo newyorkese). Questo durò per tre anni, risultando nel trio di album Discipline (1981), Beat (1982) e Three of a Perfect Pair (1984).
Dopo una pausa di dieci anni, Fripp ha rianimato il gruppo come un sestetto “Double Trio” ampliato nel 1994, mescolando i suoi approcci della metà degli anni ’70 e ’80 con nuove opzioni creative disponibili tramite la tecnologia MIDI. Ciò ha portato a un altro ciclo di attività triennale, incluso il rilascio di Thrak (1995).
I King Crimson si sono riuniti di nuovo nel 2000 come un quartetto più orientato all’industrial (o “Double Duo”),  rilasciando The Construkction of Light nel 2000 e The Power to Believe nel 2003: dopo ulteriori mescolamenti di personale, la band si espanse fino a diventare un doppio -quintetto di batteria per un tour del 2008 che celebra il loro 40 ° anniversario.
Dopo un’altra pausa tra il 2009 e il 2012, i King Crimson si sono riformati ancora una volta nel 2013; questa volta come settetto (e, più tardi, ottetto) con un insolito frontline di tre drumkit e il ritorno di sassofono / flauto per la prima volta dal 1972. Questa versione attuale dei King Crimson ha continuato a fare tour e pubblicare live album,  reinterpretando in modo significativo la musica di tutta la carriera della band.
Dal 1997, diversi musicisti hanno perseguito aspetti del lavoro e degli approcci della band attraverso una serie di band correlate collettivamente denominate ProjeKcts.
Discografia 
In the court of Crimson King – 1969

 

Annunci

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

2 pensieri riguardo “King Crimson Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: