Vai al contenuto

Le voci : Linda Ronstadt

Annunci

Linda Maria Ronstadt è nata il 15 luglio 1946 ed è una cantante americana in pensione che si attiva in diversi generi tra cui rock, country, opera leggera e latina. Ha vinto 10 Grammy Awards,  tre American Music Awards, due Academy of Country Music, un Emmy Award e un ALMA Award.
Molti dei suoi album sono stati certificati oro, platino o multiplatino negli Stati Uniti e a livello internazionale.
Ha anche ottenuto nomination per un Tony Award e un Golden Globe.
Ha ricevuto il Latin Grammy Lifetime Achievement Award dalla Latin Recording Academy nel 2011 e anche il Grammy Lifetime Achievement Award dalla Recording Academy nel 2016.
È stata inserita nella Rock and Roll Hall of Fame nell’aprile 2014.
Il 28 luglio 2014 è stata insignita della National Medal of Arts and Humanities. 
Nel 2019, ha ricevuto una stella insieme a Dolly Parton ed Emmylou Harris sulla Hollywood Walk of Fame per il loro lavoro nel gruppo Trio. 
Ronstadt è stata tra i cinque premiati che hanno ricevuto il Kennedy Center Honors 2019 per i risultati artistici della vita.
Ronstadt ha pubblicato 24 album in studio e 15 compilation o album di grandi successi.
Ha segnato 38 singoli Billboard Hot 100 negli Stati Uniti.
Ventuno di quei singoli hanno raggiunto la top 40, dieci hanno raggiunto la top 10 e uno ha raggiunto il numero uno (“You’re No Good”). Il suo successo tuttavia non si è tradotto attraverso l’Atlantic nel Regno Unito.
Sebbene i duetti di Ronstadt, “Somewhere Out There” con James Ingram e “Don’t Know Much” con Aaron Neville, abbiano raggiunto i numeri 8 e 2 rispettivamente nel 1987 e nel 1989, il singolo “Blue Bayou” è stato il suo unico singolo da solista a raggiungere il Top 40 del Regno Unito. 
Ha segnato 36 album, dieci album nella top 10 e tre album numero 1 nella classifica degli album pop degli Stati Uniti.
Ronstadt ha collaborato con artisti di diversi generi, tra cui Bette Midler, Billy EckstineFrank ZappaCarla Bley (Escalator Over the Hill), Rosemary Clooney, Flaco Jiménez, Philip Glass, Warren Zevon, Emmylou Harris, Gram Parsons, Dolly Parton, Neil Young, Paul Simon, Earl Scruggs, Johnny Cash e Nelson Riddle.
Ha prestato la sua voce a oltre 120 album e ha venduto più di 100 milioni di dischi, rendendola una degli artisti più venduti al mondo di tutti i tempi.
Christopher Loudon, di Jazz Times, ha scritto nel 2004 che Ronstadt è “benedetta con probabilmente il più prezioso set della sua generazione.”
Ronstadt ha ridotto la sua attività dopo il 2000 quando ha sentito la sua voce  deteriorarsi,  pubblicando il suo ultimo album nel 2004 ed eseguendo il suo ultimo concerto dal vivo nel 2009.
Ha annunciato il suo ritiro nel 2011 e poco dopo ha rivelato che non  è più. in grado di cantare come risultato di una condizione degenerativa successivamente definita paralisi sopranucleare progressiva.
Da allora, Ronstadt ha continuato a fare apparizioni pubbliche, partecipando a numerosi tour di discorsi pubblici negli anni 2010.
Ha pubblicato un’autobiografia, Simple Dreams: A Musical Memoir,  nel settembre 2013. Un documentario basato sulle sue memorie, Linda Ronstadt: The Sound of My Voice, è stato pubblicato nel 2019.

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: