Vai al contenuto

Sex Pistols

Annunci

I Sex Pistols furono un gruppo punk rock inglese formatosi a Londra nel 1975. Sebbene la loro carriera iniziale sia durata solo due anni e mezzo, sono considerati una delle band  più innovative nella storia della musica popolare. 
Furono responsabili dell’avvio del movimento punk (nonostante i The Damned vennero pubblicati prima) nel Regno Unito e dell’ispirazione di molti musicisti punk e rock alternativi successivi.
Il loro stile e le loro acconciature sono state accreditate come un’influenza significativa sull’immagine punk e sono spesso associate all’anarchia all’interno della musica.
I Sex Pistols originariamente comprendevano il cantante Johnny Rotten, il chitarrista Steve Jones, il batterista Paul Cook e il bassista Glen Matlock.
Matlock è stato sostituito da Sid Vicious all’inizio del 1977.
Sotto la direzione di Malcolm McLaren, la band ha attirato polemiche che hanno affascinato e sconvolto la Gran Bretagna.
Attraverso un’intervista televisiva intrisa di oscenità nel dicembre 1976 e il loro singolo del maggio 1977 “God Save the Queen”, che attaccava la conformità sociale e la deferenza dei britannici verso la Corona, fecero scoppiare il movimento punk rock.
È stato bandito non solo dalla BBC ma anche da quasi tutte le emittenti radiofoniche indipendenti, rendendolo il “disco più censurato nella storia britannica”.
L’unico album della band Never Mind the Bollocks, Here the Sex Pistols (1977), finito al  numero uno nel Regno Unito, è fore il disco di base del punk rock.
Nel gennaio 1978, alla fine del loro tour esagerato e turbolento negli Stati Uniti, Rotten annunciò lo scioglimento della band.
Nei mesi successivi, i tre membri rimanenti della band registrarono le canzoni per la versione cinematografica della McLaren della storia dei Sex Pistols, The Great Rock ‘n’ Roll Swindle.
Vicious morì per overdose di eroina nel febbraio 1979, in seguito al suo arresto per il presunto omicidio della sua ragazza, Nancy Spungen. Rotten, Jones, Cook e Matlock si sono riuniti brevemente per un tour di concerti nel 1996.
I Sex Pistols sono stati riconosciuti come un’influenza su vari generi, tra cui grunge, indie, thrash metal e rap.
Nel 2004, Rolling Stone li ha inseriti al numero 58 nella lista dei “100 più grandi artisti di tutti i tempi”. 
Discografia :
Never mind the bollocks – 1977

Annunci

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

8 pensieri riguardo “Sex Pistols Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: