Vai al contenuto

Hughie Flint

Annunci

Hughie Flint è nato il 15 marzo 1940 a Manchester, Lancashire.
Batterista inglese, è noto per il suo periodo con John Mayall, per il suo gruppo McGuinness Flint nei primi anni ’70 e per la sua successiva associazione con The Blues Band.
Flint ha suonato nei Bluesbreakers per cinque anni, aggiungendo un aspetto distintivo al loro suono basato sul blues in parte attraverso il suo amore per il jazz.
È apparso nei loro album John Mayall Plays John Mayall (1965) e Blues Breakers with Eric Clapton (1966, noto anche come The Beano Album).
Flint poi ha lasciato per suonare con  Alexis Korner e  Savoy Brown; il suo posto nel gruppo è stato preso da Aynsley Dunbar.
Nel 1970 Flint ha formato i McGuinness Flint con Tom McGuinness, ex chitarrista e bassista con Manfred Mann.
Raggiunsero il numero 2 nella classifica dei singoli britannici con “When I’m Dead And Gone”, seguito nel 1971 da un altro singolo di successo, “Malt and Barley Blues”, che raggiunse il numero 5.
Hanno anche pubblicato il loro omonimo album di debutto nel 1970, che raggiunse la Top 10 della UK Albums Chart nel 1971.
Il successo iniziale del gruppo si rivelò di breve durata e nonostante le capacità di produzione di Glyn Johns e l’accompagnamento del pianista Nicky Hopkins, il loro secondo album Happy Birthday, Ruthy Baby si è rivelato la fine della formazione originale.
Benny Gallagher e Graham Lyle, che hanno anche scritto la maggior parte delle canzoni, hanno lasciato il gruppo dopo la sua uscita.
Flint e McGuinness hanno collaborato con Dennis Coulson e Dixie Dean per pubblicare l’album Lo and Behold nel 1972, che consisteva esclusivamente di oscure cover di Bob Dylan.
Poco dopo Coulson se ne andò.
Nonostante l’uscita di altri due album e una raccolta di Greatest Hits nel 1973, la band si sciolse nel 1975. Flint suonò con la Bonzo Dog Band dal 1971 e apparve con loro fino al loro ultimo album, Let’s Make Up And Be Friendly.
Nel 1977 Flint è stato il batterista e suonatore di bodhrán nell’album Suburban Ethnia della band Chanter.
L’ultima  band di Flint è stata The Blues Band, un supergruppo i cui altri membri erano Dave Kelly, Gary Fletcher, McGuinness e un altro veterano di Manfred Mann, il cantante Paul Jones.
Il loro debutto The Official Bootleg Album fu pubblicato nel 1980, e Flint apparve anche nei loro album successivi Ready (1980) e Itchy Feet (1981) prima di uscire.
Nel 1995 Flint è apparso nel documentario televisivo della BBC Rock Family Trees per discutere la storia dei Bluesbreakers e le numerose estensioni della band.
Discografia :
John Mayall  – Bluesbreakers with Eric Clapton – 1966
 

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: