Vai al contenuto

Black Sabbath

Annunci

I Black Sabbath sono una  band inglese formata a Birmingham nel 1968 dal chitarrista Tony Iommi, dal batterista Bill Ward, dal bassista Geezer Butler e dal cantante Ozzy Osbourne.
Spesso citati come pionieri della musica heavy metal (e nello specifico, padrini del doom), la band ha contribuito a definire il genere con pubblicazioni come Black Sabbath (1970), Paranoid (1970) e Master of Reality (1971).
La band ha avuto diversi cambi di formazione dopo la partenza di Osbourne nel 1979, con Iommi l’unico membro costante nella sua storia.
Dopo le precedenti versioni del gruppo chiamato Polka Tulk Blues Band and Earth, la band scelse il nome Black Sabbath nel 1969 (dopo la visione del film di Mario Bava) 
Si distinsero per temi occulti con testi di ispirazione horror e per le accordature. Firmando un contratto con la Philips Records nel novembre 1969, pubblicarono il loro primo singolo, “Evil Woman” nel gennaio 1970.
Il mese successivo fu pubblicato il loro album di debutto, Black Sabbath.
Anche se ha ricevuto una risposta critica negativa, l’album è stato un successo commerciale, che ha portato a un disco successivo, Paranoid, più tardi nel 1970.
La popolarità della band è cresciuta, e dai Sabbath Bloody Sabbath del 1973, i critici hanno iniziato a rispondere favorevolmente.
L’eccessivo abuso di sostanze di Osbourne lo portò al licenziamento nel 1979.
Fu sostituito dall’ex cantante dei Rainbow Ronnie James Dio.
Dopo due album con i Dio, i Black Sabbath hanno subito molti cambiamenti di personale negli anni ’80 e ’90 che includevano i cantanti Ian Gillan, Glenn Hughes, Ray Gillen e Tony Martin, oltre a diversi batteristi e bassisti.
Martin, che ha sostituito Gillen nel 1987, è stato il secondo cantante più longevo e ha registrato tre album con i Black Sabbath prima del suo licenziamento nel 1991. Nello stesso anno, Iommi e Butler furono raggiunti da Dio e dal batterista Vinny Appice per registrare Dehumanizer (1992).
Dopo altri due album in studio con Martin, che ha sostituito Dio nel 1993, la formazione originale della band si è riunita nel 1997 e ha pubblicato un album dal vivo Reunion l’anno successivo; continuarono a fare tournée occasionalmente fino al 2005.
A parte le varie ristampe del catalogo arretrato e le compilation album, così come la formazione dell’era Mob Rules riunita come Heaven & Hell, non ci furono altre attività sotto il nome dei Black Sabbath per sei anni.
Si sono riuniti nel 2011 e hanno pubblicato il loro ultimo album in studio e il diciannovesimo in totale, 13 (2013), che presenta tutti i membri originali tranne Ward.
Durante il tour di addio, la band ha suonato il suo concerto finale nella loro città natale di Birmingham il 4 febbraio 2017
Discografia :
Black Sabbath – 1970
Paranoid – 1970
Master of reality – 1971
Vol 4 – 1972
Sabbath bloody sabbath – 1973
Sabotage – 1975
Technical Ecstasy – 1976
Never say die! – 1978
Heaven and hell – 1980
Mob Rules – 1981

Annunci

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: