Vai al contenuto

Bob Marley

Annunci

Nato Robert Nesta Marley il 6 febbraio 1941,  è stato un cantante, compositore e musicista giamaicano.
Considerato uno dei pionieri del reggae, la sua carriera musicale è stata segnata dalla fusione di elementi di reggae, ska e rocksteady, nonché dal suo stile vocale e di scrittura molto particolari. 
Il lavoro di Marley ha aumentato la visibilità della musica giamaicana in tutto il mondo e lo hanno reso una figura globale nella cultura pop per oltre un decennio.  Nel corso della sua carriera Marley divenne noto come un’icona Rastafari e infuse nella sua musica un senso di spiritualità. 
È anche considerato un simbolo globale della musica, della cultura e dell’identità giamaicana, ed è stato sempre in prima linea nel  sostegno alla legalizzazione della marijuana.
Ha  sostenuto il panafricanismo.
Nato a Nine Mile, nella Giamaica britannica, Marley ha iniziato la sua carriera musicale professionale nel 1963, dopo aver formato Bob Marley and the Wailers.
Il gruppo pubblicò il suo album di debutto in studio The Wailing Wailers nel 1965, che conteneva il singolo “One Love / People Get Ready”; la canzone fu popolare in tutto il mondo e ha messo in risalto il gruppo come una figura in ascesa nel reggae.  Successivamente i Wailers pubblicarono altri undici album in studio; mentre inizialmente utilizzava strumenti e voci “rumorose”, il gruppo iniziò a dedicarsi alla costruzione di canzoni ritmiche alla fine degli anni ’60 e all’inizio degli anni ’70, che coincise con la conversione del cantante al rastafarianesimo.
Durante questo periodo Marley si trasferì a Londra e il gruppo incarnò il proprio cambiamento musicale con l’uscita dell’album The Best of The Wailers (1971).
Il gruppo ha raggiunto il successo internazionale dopo l’uscita degli album Catch a Fire e Burnin ‘(entrambi 1973), e si è fatto un buonissimo nome durante i tour.
Dopo lo scioglimento dei Wailers un anno dopo, Marley ha continuato a pubblicare il suo materiale da solista sotto il nome della band. 
Il suo album di debutto in studio Natty Dread (1974) ha ricevuto un’accoglienza positiva, così come il suo seguito Rastaman Vibration (1976).
Pochi mesi dopo l’uscita dell’album, Marley è sopravvissuto a un tentativo di omicidio nella sua casa in Giamaica, che lo ha spinto a trasferirsi definitivamente a Londra.
Durante la sua permanenza a Londra ha registrato l’album Exodus (1977); incorporava elementi di blues, soul e rock britannico, riscuotendo un ampio successo commerciale e critico.
Nel 1977, a Marley fu diagnosticato un melanoma lentiginoso acrale; è morto a causa della malattia nel 1981.
I suoi fan in tutto il mondo hanno espresso il loro dolore e ha ricevuto un funerale di stato in Giamaica.
L’album dei più grandi successi Legend è stato pubblicato nel 1984 ed è diventato l’album reggae più venduto di tutti i tempi.
Discografia :
The Wailing Wailers – 1966
Soul Rebel – 1970
Soul Revolution – 1971
The best of wailers – 1971

 

Annunci

Categorie

Le voci

Tag

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: