Vai al contenuto

Le bands : Earth wind & fire.

Annunci

Nel 1969, Maurice White, ex batterista di sessione per Chess Records ed ex membro del Trio di Ramsey Lewis, si unì a due amici a Chicago, Wade Flemons e Don Whitehead, come gruppo di compositori di canzoni e spot pubblicitari nell’area di Chicago.
I tre amici alla fine ottennero un contratto discografico con la Capitol Records. Chiamandosi “The Salty Peppers”, hanno continuato fino ad avere un singolo di successo marginale nell’area del Midwest dal titolo “La La Time”.
Anche il secondo singolo dei Salty Peppers, “Uh Huh Yeah”, non ha funzionato. Maurice passò quindi da Chicago a Los Angeles.
Ha aggiunto alla band il cantante  Sherry Scott  e il percussionista Yackov Ben Israel, entrambi di Chicago, e poi ha chiesto a suo fratello minore Verdine come si sarebbe sentito ad andare sulla costa occidentale.
Il 6 Giugno 1970, Verdine lasciò Chicago per unirsi alla band come nuovo bassista. Maurice iniziò ad inviare nastri dimostrativi della band con Donny Hathaway a diverse etichette discografiche e la band fu così messa sotto contratto dalla Warner Bros. Records.
Il segno zodiacale di Maurice, il Sagittario, ha una qualità elementare primaria di Fuoco e qualità stagionali di Terra e Aria, secondo le triplicità classiche.
Il Sagittario nell’emisfero settentrionale si verifica in autunno, il cui elemento è la terra, e nell’emisfero meridionale, è la primavera, il cui elemento è l’aria.
Da qui l’omissione dell’Acqua, il quarto elemento classico.
Sulla base di questo, ha cambiato il nome della band, in “Earth, Wind & Fire”.
Maurice ha tenuto ulteriori audizioni a Los Angeles dove ha aggiunto Michael Beal alla chitarra, Chester Washington alle ance e Leslie Drayton alla tromba. Con Maurice come percussionista e cantante Drayton è stato anche arrangiatore musicale del gruppo. Il trombonista Alex Thomas ha completato l’allineamento di dieci uomini .
L’album omonimo della band fu pubblicato nel febbraio 1971 su Warner Bros. L’album arrivò al numero 24 della classifica di Billboard Top Soul Albums.

EWF hanno continuato eseguendo l’intera colonna sonora del film di Melvin Van Peebles,  Sweet Sweetback Baadasssss Song.
La colonna sonora, composta da Van Peebles, fu pubblicata nell’aprile 1971 su Stax Records.
L’album ha raggiunto il 13 ° posto nella classifica dei migliori album R&B di Billboard. Nel novembre 1971 fu pubblicato il secondo album degli EWF intitolato The need of love.

L’LP è arrivato al n. 35 nella classifica di Billboard Top Soul Albums. Jazz Journal ha notato che l’album ha “qualità senza tempo”. 
Il Chicago Sun Times ha anche definito The Need of Love “un suono unico” che “funziona magnificamente”.
Un singolo dell’album intitolato “I Think About Lovin ‘You” ha raggiunto il 44 ° posto nella classifica dei brani di Billboard Hot Soul.
La band ha sviluppato una crescente popolarità nei campus universitari ma, nonostante ciò, alcuni membri inizarono a diventare irrequieti.
Come tale la band alla fine si è divisa. Con solo Verdine rimasto, Maurice decise di riformare il gruppo con nuovi membri.
Nel 1972, Maurice ha aggiunto al gruppo la cantante Helena Davis  ,Ronnie Laws al flauto e al sassofono, il chitarrista ritmico Roland Bautista, il tastierista Larry Dunn, il cantante  Philip Bailey e il percussionista Ralph Johnson .
Davis fu presto sostituito da Jessica Cleaves, ex membro del gruppo R&B The Friends of Distinction.
La band ha fatto il provino con successo per i manager Bob Cavallo e Joe Ruffalo. La gestione di Cavallo di John Sebastian ha portato a una serie di concerti come act di apertura per il cantante pop / folk e il fondatore di  The Lovin Spoonful.
Una performance al Rockefeller Center di New York ha presentato EWF a Clive Davis, allora presidente della Columbia Records.
Davis è stato molto colpito dall’esibizione della band e ha acquistato il contratto da Warner Bros.
Il loro album di debutto su CBS / Columbia Records, Last days and time è stato pubblicato nell’ottobre 1972. L’album è arrivato al n. 15 della classifica di Billboard Top Soul Albums.

 

Record Mirror ha descritto Last Days and Time come un disco “formativo” e “interessante”.
Il Daily News di Los Angeles ha anche dichiarato che l’LP è pieno di “melodie commoventi” che “spuntano con un suono fresco”.
Un singolo chiamato “Mom” è arrivato al 39 ° posto nella classifica dei migliori R&B Singles di Cashbox.
Poco dopo, Roland Bautista e Ronnie Laws lasciarono la band per perseguire nuove opportunità musicali.
Philip Bailey, nativo di Denver, ha raccomandato il suo ex compagno di classe della East High School, il sassofonista Andrew Woolfolk, come sostituto di Laws.
Woolfolk era stato impegnato a New York a studiare sax con il maestro del sax FJoe Henderson e all’epoca avrebbe iniziato una carriera nel settore bancario.
Per riempire il vuoto creato dalla partenza di Bautista, i chitarristi ritmici Al McKay e Johnny Graham sono stati aggiunti per completare la nuova formazione.
Graham aveva precedentemente suonato con il gruppo R&B New Birth mentre McKay era un ex membro  della 103rd St. Rhythm Band di Watts.
Il quarto album in studio di EWF, Head to the Sky, fu pubblicato nel maggio 1973. L’album salì al numero 2 della classifica Billboard Top Soul Albums e al numero 27 della classifica Billboard 200. 
Head to the Sky è stato anche certificato Platinum negli Stati Uniti dalla RIAA. 

Vince Aletti di Rolling Stone ha dichiarato che EWF “suona come un coro cosmico e genera un effetto Sly and the family stone” in un album che è “certamente oltre ogni aspettativa”.
Variety ha anche descritto il disco come “un nuovo pacchetto in movimento.
Un singolo tratto dall’LP intitolato “Evil” è arrivato al numero 19 della Billboard Adult Contemporary Songs e al numero 25 della Billboard Hot Soul Songs, rispettivamente. 
Un altro singolo chiamato “Keep Your Head to the Sky” è salito al numero 23 della classifica Billboard Hot Soul Songs. 
Jessica Cleaves ha lasciato la band dopo l’uscita di questo album.
L’album successivo della band è stato co-prodotto da Maurice e Joe Wissert.
Questo LP è stato registrato al Caribou Ranch Studio del Colorado e pubblicato con il titolo di Open Our Eyes nel marzo 1974.

 

Ken Emerson di Rolling Stone ha definito Open Our Eyes “una piacevole miscellanea di africana, ritmi latini, funk ben educato, smooth jazz, Sly Stone, Stevie Wonder e The 5th dimension“.
Robert Christgau di The Village Voice ha anche descritto l’album come un completo “tour de force”.
L’album è salito al numero 1 nella classifica Billboard Top Soul Album e al numero 15 nella classifica Billboard 200.
Open Our Eyes è stato certificato Platinum negli Stati Uniti dalla RIAA.
Un singolo dell’LP chiamato “Mighty Mighty” ha raggiunto la quarta posizione nella classifica Billboard Hot Soul Songs e la numero 29 nella classifica Billboard Hot 100. Un altro singolo intitolato “Kalimba Story” è salito al numero 6 nella classifica Billboard Hot Soul Songs.
Una canzone chiamata “Devotion” è arrivata anche al numero 23 della classifica Billboard Hot Soul Songs e al numero 33 della classifica Billboard Hot 100.
Dopo l’uscita di Open Our Eyes, il fratello minore di Maurice, Fred White, si unì alla band.
In precedenza aveva suonato nei club di Chicago come batterista con Donny Hathaway e Little Feat  .
Il 6 aprile 1974, gli EWF si esibirono al California Jam, un festival rock della West Coast che attirò un pubblico di 200.000 persone. Il concerto fu trasmesso in televisione negli Stati Uniti il ​​10 maggio 1974 dalla ABC.
Nel settembre 1974, un doppio album della compilation intitolato Another Time con tutte le canzoni dei primi due album in studio di EWF fu pubblicato dalla Warner Bros. L’album arrivò al numero 29 della classifica Billboard Top Soul Albums. 
La band ha poi collaborato con  Ramsey Lewis  nel suo album Sun Goddess, prodotto da Maurice e pubblicato alla fine del 1974 dalla Columbia.
L’album è arrivato al numero 1 nella classifica Billboard Top Soul Albums e al numero 12 nella classifica Billboard 200.
La title track dell’LP è salita al numero 20 della classifica Billboard Hot Soul Songs. Sun Goddess è stata certificata Gold negli Stati Uniti dalla RIAA.
Nel 1975, EWF fu contattato da Sig Shore, produttore del film Super Fly, per registrare la colonna sonora di un nuovo film intitolato That’s the Way of the World. Con una sceneggiatura di Robert Lipsyte, il film è stato prodotto e diretto da Shore.
Il film ha interpretato Harvey Keitel, Ed Nelson, EWF come “The Group” e Maurice come Early, il leader di “The Group”. Keitel ha interpretato il ruolo di un produttore discografico che ascolta la performance di “The Group” ed è entusiasta del loro act.
Quando la band ha visto il film erano convinti che sarebbe diventato una bomba al botteghino, cosa che alla fine è stata.
Hanno quindi pubblicato la colonna sonora del film prima della premiere del film. L’LP è stato prodotto da White e Charles Stepney e registrato al Caribou Ranch Studio. Stepney aveva precedentemente lavorato con artisti come i Dells, Terry Callier e Minnie Riperton e il gruppo collettivo Rotary Connection, di cui Riperton era membro.
Lo stile di scrittura e produzione di Stepney includeva un fiorire orchestrale più elaborato, che ha influenzato la produzione dell’album della colonna sonora.
L’album è stato infine pubblicato nel marzo 1975 dalla Columbia.

 

L’album è salito al numero 1 in entrambe le classifiche Billboard 200 e Billboard Top Soul Album. 
Stephen Curwood del Boston Globe ha definito l’LP “un suono da non perdere”. Daryl Easlea della BBC ha anche descritto come un “capolavoro del soul”.
L’album è stato certificato triplo disco di platino negli Stati Uniti dalla RIAA.
(continua)

 

 

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

3 pensieri riguardo “Le bands : Earth wind & fire. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: