Vai al contenuto

I pianisti : Chris Anderson

Annunci

Nato a Chicago e autodidatta, Anderson ha iniziato a suonare nei club di Chicago a metà degli anni ’40 e ha suonato con Von Freeman e Charlie Parker, tra gli altri. Assunto come accompagnatore di Dinah Washington, il mandato di Anderson con Washington fu breve. Washington, che cambiava spesso accompagnatore, licenziò Anderson a New York sei settimane dopo averlo assunto, e Anderson decise di rimanere in città.
Nel 1960 ha registrato quello che potrebbe essere il suo album più apprezzato My Romance (VeeJay, 1960) con il bassista Bill Lee e il batterista Art Taylor.
Il suo studente Herbie Hancock lo ha elogiato molto, dicendo: “Dopo averlo sentito suonare solo una volta, l’ho pregato di lasciarmi studiare con lui.”
Nonostante il rispetto dei suoi coetanei, Anderson ha avuto difficoltà a trovare un lavoro o il successo popolare a causa in gran parte delle sue disabilità. Era cieco e le sue ossa erano insolitamente fragili, causando numerose fratture, che a volte compromettevano la sua capacità di esibirsi nei tempi o nei luoghi richiesti,  anche se continuò a registrare fino ai 70 anni.
Un profilo Down Beat indicava che aveva “Osteogenesi”, che probabilmente significa osteogenesi imperfetta.
Morì di ictus il 4 febbraio 2008 a Manhattan, New York City, all’età di 81 anni.

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: