Vai al contenuto

Le bands : The lotus eaters

Annunci

Nel settembre 1982, Peter Coyle e Jeremy “Jem” Kelly si incontrarono per la prima volta. Kelly era stata chitarrista al Dance Party con Michael Head e ha co-fondato i Wild Swans nel 1980. 
Coyle era stato in precedenza nei Jass Babies, che avevano registrato una sessione per il programma BBC Radio 1 di John Peel nel 1981.
Dopo un invito a registrare una sessione di Peel, sono state create numerose nuove canzoni. Insieme alle tastiere dal collega ex membro dei Wild Swans Ged Quinn, dal batterista Alan Wills e dal bassista Phil Luckin, la sessione fu registrata nell’ottobre 1982 e includeva “The First Picture of You”. 
Ciò ha portato la band ad essere messa sotto contratto da Arista Records.
Prodotto da Nigel Gray, “The First Picture of You” divenne una canzone iconica per i Lotus Eaters nel 1983, dando loro un singolo di successo nel Regno Unito prima ancora che la band avesse suonato dal vivo. La band ha registrato una seconda sessione per Peel nell’ottobre 1983.
L’album di debutto in studio della band, No Sense of Sin, fu pubblicato nel 1984 dalla sussidiaria di Arista Sylvan Records, preceduto da altri due singoli, “You Don’t Need Someone New” e “Out on Your Own”.
Entrambe queste canzoni hanno raggiunto la top 100 della UK Singles Chart, ma a causa delle difficoltà con i produttori e il marketing, l’impatto di “The First Picture of You” non si è ripetuto nel Regno Unito.
(continua)

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: