Vai al contenuto

Guitar corner : Cornell Dupree

Annunci

Dupree è nato e cresciuto a Fort Worth, in Texas, dove si è laureato alla I.M. Terrell High School. 
Ha iniziato la sua carriera suonando nella band di studio per Atlantic Records, registrando album di Aretha Franklin (Aretha Live at Fillmore West) e King Curtis  come membro della band di Curtis The King Pins, essendo cresciuto con King Curtis a Fort Worth ).
È apparso nella registrazione di Lena Horne e Gabor Szabo del 1969 e in registrazioni con Archie Shepp, Grover Washington Jr., Snooky Young e Miles Davis.
È stato un membro fondatore della band Stuff  con Eric Gale, Richard Tee, Steve Gadd, Chris Parker e Gordon Edwards. Dupree e Tee hanno registrato insieme in molte occasioni.
Dupree è apparso in Stingray e Luxury You Can Afford di Joe Cocker, oltre agli album solisti di Cornell Teasin, Saturday Night Fever, Shadow Dancing, Can’t Get Through, Coast to Coast, Uncle Funky, Child’s Play, Bop ‘n’ Blues e Unstuffed. Ha suonato in “Rainy Night in Georgia” e “Please Send Me Someone to Love” di Brook Benton ed è presente in due brani dell’album del 1998 di Peter Wolf, Fool’s Parade.
Nel dicembre 1972, la rivista musicale britannica New Music Express riferì che Dupree, Roberta Flack e Jerry Jemmott rimasero feriti in un incidente automobilistico a Manhattan.
Yamaha ha prodotto una chitarra firmata chiamata Cornell Dupree Model. [6]

Nel 1989, Cornell ha registrato un video per Arlen Roth chiamato Mastering R&B Guitar, che documentava il suo stile, la tecnica e le influenze.
Nel 2009, Dupree è apparso in un documentario intitolato Still Bill, che raccontava la vita e i tempi di Bill Withers.
È apparso sul palco suonando una versione guidata dalla chitarra di Grandma’s Hands.
Withers, all’inizio, era seduto tra il pubblico, ma ha finito per unirsi a lui sul palco per cantare il testo della canzone. In questa parte del documentario, Dupree suonava la sua chitarra su uno sgabello, respirando usando una macchina dell’ossigeno, che prediceva la sua sofferenza da enfisema.
Dupree è morto l’8 maggio 2011 nella sua casa di Fort Worth, in Texas. Stava aspettando un trapianto di polmone a causa della malattia. 

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: