Vai al contenuto

Guitar corner : Paco De Lucia

Francisco Gustavo Sánchez Gómez (21 dicembre 1947 – 25 febbraio 2014), noto come Paco de Lucía (IPA: [ˈpako ðe luˈθi.a]), è stato un virtuoso spagnolo chitarrista di flamenco, compositore e produttore discografico.
Uno dei principali sostenitori del nuovo stile flamenco, è stato uno dei primi chitarristi di flamenco a espandersi nella classica e nel jazz.
Richard Chapman ed Eric Clapton, autori di Guitar: Music, History, Players, descrivono de Lucía come una “figura titanica nel mondo della chitarra flamenco”,  e Dennis Koster, autore di Guitar Atlas, Flamenco, ha fatto riferimento a de Lucía come “uno dei più grandi chitarristi della storia”.
De Lucía è stato notato per i suoi picados veloci e fluenti (corse in fingerstyle). Un maestro del contrasto, ha spesso giustapposto picados e rasgueados (strimpellare di flamenco) con un’esecuzione più sensibile ed era noto per l’aggiunta di accordi astratti e toni di scala alle sue composizioni con influenze jazz. Queste innovazioni lo hanno visto svolgere un ruolo chiave nello sviluppo del flamenco tradizionale e nell’evoluzione della nuova fusione di flamenco e jazz latino degli anni ’70.
Ha ricevuto consensi per le sue registrazioni con il cantante di flamenco Camarón de la Isla negli anni ’70, registrando dieci album che sono considerati tra i più importanti e influenti nella storia del flamenco.
Alcune delle registrazioni più famose di de Lucía includono Río Ancho (successivamente fuso con il Mediterranean Sundance di Al Di Meola), Entre dos aguas, La Barrosa, Ímpetu, Cepa Andaluza e Gloria al Niño Ricardo.
Le sue collaborazioni con i chitarristi John McLaughlin, Al Di Meola e  Larry Coryell alla fine degli anni ’70 lo hanno visto guadagnare più popolarità al di fuori della sua nativa Spagna.
De Lucía ha formato il Paco de Lucía Sextet nel 1981 con i suoi fratelli, il cantante Pepe de Lucía e il chitarrista Ramón de Algeciras, e ha collaborato con il pianista jazz  Chick Corea nel loro album del 1990, Zyryab.
Nel 1992 si esibisce dal vivo all’Expo ’92 di Siviglia e un anno dopo in Plaza Mayor a Madrid.
Dopo il 2004 ha notevolmente ridotto le sue esibizioni pubbliche, ritirandosi dal tour completo, e in genere ha dato solo diversi concerti all’anno, di solito in Spagna e Germania e ai festival europei durante i mesi estivi.

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: