Vai al contenuto

Guitar corner : Chet Atkins

Atkins è nato il 20 giugno 1924 a Luttrell, nel Tennessee, vicino a Clinch Mountain.
I suoi genitori divorziarono quando aveva sei anni, dopodiché fu allevato da sua madre. Era il più giovane di tre ragazzi e una ragazza.
Ha iniziato con l’ukulele, per poi passare al violino, ma a nove anni ha fatto uno scambio con suo fratello Lowell: una vecchia pistola e alcuni lavori per una chitarra.
Ha dichiarato nella sua autobiografia del 1974: “Eravamo così poveri e tutti intorno a noi erano così poveri che vennero gli anni quaranta prima che qualcuno sapesse che c’era stata una depressione”.
Costretto a trasferirsi a Fortson, in Georgia, fuori Columbus, per vivere con suo padre a causa di una grave condizione di asma, Atkins era un giovane sensibile che ha fatto della musica la sua ossessione.
A causa della sua malattia, è stato costretto a dormire su una sedia con schienale diritto per respirare comodamente.
In quelle notti, suonava la chitarra finché non si addormentava tenendola in mano, un’abitudine che durò tutta la sua vita.
Mentre viveva a Fortson, ha frequentato la storica  Mountain Hill School.
Tornò negli anni ’90 per suonare una serie di concerti di beneficenza per salvare la scuola dalla demolizione.
Sono state raccontate storie del giovanissimo Chet, che, quando un amico o un parente veniva in visita e suonava la chitarra, si affollava e metteva l’orecchio così vicino allo strumento che diventava difficile per il visitatore suonare.
Atkins è diventato un abile chitarrista mentre era al liceo.
Ha usato il bagno della scuola per esercitarsi, perché aveva una buona acustica.
La sua prima chitarra  era così arcuata che si potevano usare solo i primi tasti.
In seguito ha acquistato una chitarra elettrica semiacustica e un amplificatore, ma ha dovuto percorrere molti chilometri per trovare una presa elettrica, poiché la sua casa non aveva elettricità.
Il suo fratellastro, Jim, era un chitarrista di successo che ha lavorato con il Les Paul Trio a New York.
Atkins non aveva uno stile proprio forte fino al 1939, quando (mentre viveva ancora in Georgia) sentì Merle Travis suonare alla radio WLW.
Questa prima influenza ha plasmato in modo drammatico il suo stile unico.
Mentre la mano destra di Travis utilizzava l’indice per la melodia e il pollice per le note di basso, Atkins ha ampliato il suo stile con la mano destra includendo il plettro con le prime tre dita, con il pollice sul basso.
Era un membro della American Radio Relay League.
(continua)

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: