Vai al contenuto

Pillole di storia musicale : Gennaio 1990

Annunci

(Torna a Dicembre 1989)
(Vai a Febbraio 1990)
1 Gennaio
La Polonia diventa il primo paese dell’Europa orientale a iniziare ad abolire la sua economia socialista di stato.
Anche la Polonia si ritira dal Patto di Varsavia.
Glasgow inizia il suo anno come Capitale Europea della Cultura.
Le prime società Internet che si rivolgono a utenti commerciali, PSINet ed EUnet iniziano a vendere l’accesso a Internet a clienti commerciali rispettivamente negli Stati Uniti e nei Paesi Bassi.
3 gennaio – Invasione di Panama da parte degli Stati Uniti: il generale Manuel Noriega viene deposto come leader di Panama e si arrende alle forze americane.
4 gennaio – Due treni si scontrano a Sangi, in Pakistan, uccidendo tra le 200 e 300 persone e ferendone circa 700 persone.
7 gennaio – La Torre Pendente di Pisa è chiusa al pubblico per motivi di sicurezza. 
11 gennaio – Rivoluzione cantata: nella SSR lituana, 300.000 manifestano per l’indipendenza.
12-19 gennaio – La maggior parte dei restanti 50.000 armeni viene cacciata da Baku nella SSR dell’Azerbaigian durante il pogrom di Baku. 
13 gennaio – Douglas Wilder diventa il primo governatore afroamericano eletto quando entra in carica a Richmond, Virginia.
15 gennaio
L’Assemblea nazionale della Bulgaria vota per porre fine al governo di un partito da parte del Partito comunista bulgaro.
Migliaia di persone prendono d’assalto il quartier generale della Stasi a Berlino Est nel tentativo di visualizzare i loro documenti governativi.
Martin Luther King Day Crash – Il servizio telefonico ad Atlanta, St. Louis e Detroit, incluso il servizio 9-1-1, non funziona per nove ore a causa di un bug del software AT&T.
17 gennaio – Smith & Wesson presenta la cartuccia .40 S&W.
20 gennaio
Guerra fredda: gennaio nero – Le truppe sovietiche occupano Baku, nella SSR dell’Azerbaigian, in base al decreto sullo stato di emergenza emesso dal premier sovietico Mikhail Gorbaciov, e uccidono oltre 130 manifestanti che stavano manifestando per l’indipendenza. 
La Repubblica Socialista Sovietica Autonoma di Nakhichevan dichiara la sua indipendenza dall’URSS.
Scoppiano scontri tra truppe indiane e separatisti musulmani in Kashmir.
Il governo di Haiti dichiara lo stato di emergenza, in base al quale sospende le libertà civili, impone la censura e arresta gli oppositori politici. Lo stato d’assedio viene revocato il 29 gennaio.
22 gennaio
La Lega dei Comunisti di Jugoslavia vota per rinunciare al suo monopolio sul potere.
Robert Tappan Morris è condannato per aver rilasciato il worm Morris.
25 gennaio
Il volo Avianca 52 si schianta contro Cove Neck, Long Island, New York dopo un errore di comunicazione tra l’equipaggio di volo e i funzionari dell’aeroporto JFK, uccidendo 73 persone a bordo.
Il primo ministro pakistano Benazir Bhutto dà alla luce una bambina, diventando il primo capo di governo moderno a partorire un figlio mentre è in carica.
Papa Giovanni Paolo II inizia un tour di otto giorni di Capo Verde, Guinea-Bissau, Mali, Burkina Faso e Ciad.
25-26 gennaio – La tempesta del giorno delle ustioni uccide 97 persone nell’Europa nordoccidentale.
27 gennaio – La città di Tiraspol nella SSR moldava dichiara brevemente l’indipendenza.
28 gennaio – Quattro mesi dopo la sua uscita dal potere, il Partito polacco dei lavoratori uniti vota per sciogliersi e riorganizzarsi come socialdemocrazia della Repubblica di Polonia. 
29 gennaio
Inizia il processo a Joseph Hazelwood, ex skipper della Exxon Valdez, ad Anchorage, in Alaska. È accusato di negligenza che ha provocato la seconda peggiore fuoriuscita di petrolio d’America fino ad oggi.
31 gennaio
Globalizzazione – Il primo McDonald’s a Mosca, il russo SFSR, apre 8 mesi dopo l’inizio della costruzione, il 3 maggio 1989. 8 mesi dopo, il primo McDonald’s nella Cina continentale viene aperto a Shenzhen. 
Il presidente degli Stati Uniti George H. W. Bush pronuncia il suo primo discorso sullo stato dell’Unione e propone che gli Stati Uniti e l’Unione Sovietica effettuino tagli profondi alle loro forze militari in Europa.

Annunci

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: