Vai al contenuto

I bluesman – Tony Hollins ★

Si pensa che Hollins sia nato nella contea di Oktibbeha, nel Mississippi, e cresciuto a Lucky’s Plantation.
Negli anni ’20 uscva con la sorella di John Lee Hooker, Alice.
Durante le visite, ha impressionato Hooker con la sua abilità con la chitarra e lo ha aiutato a imparare a suonare e ha dato a Hooker la sua prima chitarra.
Per il resto della sua vita, Hooker ha considerato Hollins come un’influenza formativa sul suo stile  e sulla sua carriera di musicista.
Tra le canzoni che Hollins avrebbe insegnato a Hooker c’erano versioni di “Crawlin ‘King Snake” e “Catfish Blues”.
Hollins lavorava principalmente come barbiere a Clarksdale, Mississippi.
Fece le sue prime registrazioni per la OKeh Records a Chicago nel 1941, tra cui “Crosscut Saw Blues”, “Crawlin ‘King Snake” e “Travelling Man Blues”, entrambe le canzoni successivamente eseguite da Hooker, in quest’ultimo caso ribattezzato “When My Wife Quit Me “.
Hollins non è riuscito a mantenere una carriera come musicista e tornò a Clarksdale. Tuttavia, tornò a Chicago alla fine degli anni Quaranta e registrò per la Decca con  Sunnyland Slim nel 1951.
Si crede che sia morto a Clarksdale all’inizio del 1957,  sebbene una fonte collochi la sua morte a Chicago nel 1959. 

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: