Vai al contenuto

Esplorando i dischi : Chuck Berry – Fresh Berry’s ★

Fresh Berry’s è il nono album in studio di Chuck Berry, pubblicato da Chess Records nel Regno Unito nel novembre 1965 e negli Stati Uniti nell’aprile 1966  come disco LP in formato mono e stereo. Le versioni americana e britannica dell’album hanno elenchi di brani diversi, “Welcome Back Pretty Baby” è sostituito da “Sad Day – Long Night”.

È stato l’ultimo album di Berry di nuovo materiale per la Chess Records fino a Back Home, nel 1970. Dopo questo album ha registrato le sue successive numerose pubblicazioni per la Mercury Records.

Track listing
All songs written by Chuck Berry except as noted

Side one

“It Wasn’t Me” – (2:32)
“Run Joe” (Louis Jordan, Walter Merrick, Joe Willoughby) – (2:16)
“Everyday We Rock & Roll” – 2:11
“One for My Baby (and One More for the Road)” (Harold Arlen, Johnny Mercer) – (2:43)
“Welcome Back Pretty Baby” – (2:35)
“It’s My Own Business” – (2:11)
Side two

“Right Off Rampart Street” – (2:22)
“Vaya Con Dios” (Buddy Pepper, Carl Hoff, Inez James, Larry Russell) – (2:36)
“Merrily We Rock & Roll” – (2:11)
“My Mustang Ford” – (2:17)
“Ain’t That Just Like a Woman” (Claude Demetrius, Fleecie Moore) – (2:13)
“Wee Hour Blues” – (3:14)
Personnel
Chuck Berry – guitar, vocals
Chuck Bernhard – bass
Mike Bloomfiled – guitar
Paul Butterfield – harmonica
Johnnie Johnson – piano
Jaspar Thomas – drums

Annunci

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: