Vai al contenuto

Le bands : Third eye blind

Third Eye Blind si sono formati quando Kevin Cadogan è stato presentato a Stephan Jenkins dal produttore Mark Hensley, mentre lavorava a Demos per Third Eye Blind. I due divennero partner per la composizione di canzoni, con Jenkins che scriveva i testi e Cadogan lo aiutò a fare brainstorming su idee musicali. La band registrò il loro primo demo nel 1993 con l’ingegnere / produttore Mark Hensley e il futuro produttore dei Queensryche Jason Slater al basso. Nel 1994, la band registrò la sua seconda demo con membri della band: Jenkins (voce), Cadogan (chitarra), Arion Salazar (basso) e Steve Bowman / Tim “Curveball” Wright (batteria), con Hensley e successivamente con David Gleeson. Dalla fine del 1995 all’inizio del 1996, la band ha registrato la sua terza demo con fondi provenienti da dischi RCA da registrare con l’ingegnere produttore Eric Valentine, che ha portato la band a ottenere la maggiore attenzione dell’etichetta, tra cui quella di Clive Davis, che ha invitato la band a esibirsi in una vetrina per Arista Records a New York City.  All’epoca, durante i concerti di Third Eye Blind, era consuetudine che la band avesse una caramella di rilascio di piñata sopra le loro fosse di mosh, ma nella vetrina per i dirigenti discografici, invece, il cantante Jenkins ha rilasciato grilli dal vivo dalla piñata. [
(continua)

Nell’aprile de96, dopo che Jenkins aveva sfidato il dirigente dell’Epic Records Dave Massey in un incontro, la band fece un concerto di apertura per gli Oasis al Civic Auditorium di San Francisco. [9] In uno scenario improbabile per un atto di apertura, la band è stata invitata a fare il bis dopo aver suonato il loro set iniziale [10] ed è stata pagata doppia dal promotore del concerto [11]. Inoltre, la produzione di Jenkins del duo hip-hop The Braids della cover di “Bohemian Rhapsody” dei Queen ha attirato l’attenzione delle major. [12] Successivamente, la band si è trovata in una guerra di offerte tra le etichette discografiche e dopo una vetrina a Los Angeles, Cadogan e Jenkins hanno firmato come artisti noti professionalmente come Third Eye Blind con Sylvia Rhone di Elektra Records perché credevano che offrisse la massima libertà artistica

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: