Vai al contenuto

Le voci : Bryan Adams

Annunci

Bryan Adams è nato il 5 novembre 1959 a Kingston, Ontario, Canada  da genitori del Regno Unito: Elizabeth Jane (nata Watson) e il capitano Conrad J. Adams,  emigrati in Canada da Plymouth, Inghilterra negli anni ’50. Il padre di Adams, un ufficiale di Sandhurst nell’esercito britannico, si arruolò nell’esercito canadese e in seguito passò il tempo come osservatore delle Nazioni Unite per il mantenimento della pace in Canada, il che lo portò a diventare un diplomatico di servizio straniero canadese.  Adams ha viaggiato con i suoi genitori per  questioni diplomatiche a Lisbona, in Portogallo (dove ha frequentato la American School of Lisbon) e Vienna, in Austria (dove ha frequentato la American International School of Vienna), negli anni ’60, ea Tel Aviv, Israele durante i primi anni 1970.
Cresciuto a Ottawa, Adams ha frequentato il colonnello della scuola secondaria nel quartiere di Beacon Hill a East Ottawa. Nel 1974 Adams, sua madre e il fratello minore Bruce si trasferirono a North Vancouver mentre suo padre era distaccato all’estero.
Adams ha iniziato a lavorare nella scena musicale di Vancouver con band e come cantante in studio.
All’età di 15 anni, è diventato il cantante di una band da pub Sweeney Todd.
Una precedente incarnazione della band ha avuto un successo numero uno nelle classifiche canadesi con una canzone chiamata Roxy Roller.
Adams ha registrato un re-make della canzone per gli Stati Uniti che è arrivato al numero 99 nelle classifiche statunitensi.
Questa nuova incarnazione della band pubblicò anche un album If Wishes Were Horses (1977) con Adams annunciato come “Bryan Guy Adams” alla voce. 
Adams lasciò la band all’età di 16 anni. 
Nel 1978, all’età di 18 anni, Adams incontrò Jim Vallance tramite un amico comune in un negozio di musica di Vancouver. Vallance era l’ex batterista e autore principale del gruppo rock Prism con sede a Vancouver, e di recente aveva lasciato quella band per concentrarsi sulla carriera di musicista e cantautore di studio.
Accettarono di incontrarsi presso l’home studio di Vallance pochi giorni dopo.
Questo si è rivelato l’inizio di una partnership che è stata prolifica e continua per tutti gli anni ’80 e, sebbene discontinua, a partire dal 2017, è ancora in atto.
Più tardi, nel 1978, Adams firmò con la A&M Records per un dollaro.  A&M ha remixato una delle demo di Adams come una canzone disco “Let Me Take You Dancing”, con la voce di Adams accelerata per incontrare il ritmo dance di 122 BPM. La canzone è entrata nella classifica canadese RPM nel marzo 1979 insieme al suo lato B, “Don’t Turn Me Away”.
L’omonimo album di debutto di Adams, per lo più scritto in collaborazione conJim Vallance , fu pubblicato nel febbraio 1980. Ad eccezione di “Remember” e “Wastin ‘Time”, la maggior parte dell’album fu registrata nell’ottobre e novembre 1979 ai Manta Studios e coprodotto da Adams e Vallance.

 

 

 

 

(continua)

Categorie

Le voci

Tag

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: