Vai al contenuto

Le voci : Marvin Gaye

Annunci

Gaye è nato Marvin Pentz Gay Jr. il 2 aprile 1939, presso il Freedman’s Hospital  a Washington, DC, dal ministro della chiesa Marvin Gay Sr. e dalla collaboratrice domestica Alberta Gay (nata Cooper).
La sua prima casa fu in un progetto di edilizia residenziale pubblica,  i Fairfax Apartments  (ora demolito) al 1617 di 1st Street SW nel quartiere del Southwest Waterfront. Sebbene sia uno dei quartieri più antichi della città, con molte eleganti case in stile federale, il sud-ovest era principalmente una grande baraccopoli.
La maggior parte degli edifici erano piccoli, in grave rovina e mancavano di elettricità e acqua corrente.
I vicoli erano pieni di baracche a uno o due piani e quasi ogni abitazione era sovraffollata.
Gaye e i suoi amici hanno soprannominato la zona “Città semplice”, in quanto “metà città e metà paese”.
Gaye era il secondo più grande dei quattro figli della coppia. Aveva due sorelle, Jeanne e Zeola, e un fratello, Frankie Gaye. Aveva anche due fratellastri: Michael Cooper, il figlio di sua madre da una precedente relazione, e Antwaun Carey Gay,  nato a seguito delle relazioni extraconiugali di suo padre.
Gaye ha iniziato a cantare in chiesa quando aveva quattro anni; suo padre lo accompagnava spesso al pianoforte. 
Gaye e la sua famiglia facevano parte di una chiesa pentecostale conosciuta come la Casa di Dio.
La Casa di Dio ha preso i suoi insegnamenti dal pentecostalismo ebraico, ha sostenuto una condotta rigorosa e ha aderito sia all’Antico che al Nuovo Testamento. Gaye ha sviluppato un amore per il canto in tenera età ed è stato incoraggiato a perseguire una carriera musicale professionale dopo un’esibizione a una recita scolastica a 11 anni cantando “Be My Love” di Mario Lanza. 
La sua vita familiare consisteva in “brutali frustate” da parte di suo padre, che lo colpì per qualsiasi difetto.
Il giovane Gaye descrisse la vita nella casa di suo padre come simile a “… vivere con un re, un re molto particolare, mutevole, crudele e onnipotente.”
Sentiva che sua madre non lo avesse consolato e incoraggiato cantando, si sarebbe ucciso. 
Sua sorella in seguito spiegò che Gaye veniva picchiato spesso, dai sette anni fino all’adolescenza.
Gaye ha frequentato la Syphax Elementary School  e poi la Randall Junior High School.
Gaye iniziò a prendere il canto molto più seriamente alle medie  e si unì e divenne una star del canto con il Randall Junior High Glee Club.
Nel 1953  i Gays si trasferirono nel progetto di edilizia residenziale pubblica East Capitol Dwellings nel quartiere di Capitol View di Washington.
Il loro appartamento in villetta a schiera (unità 12, 60th Street NE; ora demolito) era la casa di Marvin fino al 1962. 
Gaye frequentò brevemente la Spingarn High School prima di trasferirsi alla Cardozo High School.
A Cardozo, Gaye si unì a diversi gruppi vocali doo-wop, inclusi i Dippers e i D.C. Tones.
Il rapporto di Gaye con suo padre peggiorò durante la sua adolescenza, poiché suo padre lo cacciava di casa spesso.
Nel 1956, il diciassettenne Gaye abbandonò la scuola superiore e si arruolò nell’aeronautica degli Stati Uniti come aviatore di base.
Deluso dal dover svolgere compiti umili, ha simulato una malattia mentale e poco dopo è stato dimesso.
Il sergente di Gaye ha dichiarato di rifiutarsi di eseguire gli ordini.
Gaye ha ricevuto un “congedo generale” dal servizio
Dopo il suo ritorno, Gaye e il suo buon amico Reese Palmer hanno formato il quartetto vocale The Marquees.
Il gruppo si esibì nell’area di D.C. e presto iniziò a lavorare con Bo Diddley, che assegnò il gruppo alla controllata della Columbia OKeh Records dopo aver fallito nell’ottenere un contratto con la sua etichetta, Chess. 
L’unico singolo del gruppo, “Wyatt Earp” (co-scritto da Bo Diddley), non è riuscito a classificare e il gruppo è stato presto eliminato dall’etichetta.
Gaye iniziò a comporre musica durante questo periodo.
Il co-fondatore di Moonglows Harvey Fuqua in seguito assunse The Marquees come dipendenti. 
Sotto la direzione di Fuqua, il gruppo cambiò nome in Harvey and the New Moonglows e si trasferì a Chicago.
Il gruppo registrò diversi lati per Chess nel 1959, inclusa la canzone “Mama Loocie”, che fu la prima registrazione vocale di Gaye.
Il gruppo ha trovato lavoro come session singers per artisti affermati come Chuck Berry, cantando nei successi “Back in the U.S.A.” e “Almost grown”.
Nel 1960 il gruppo si sciolse.
Gaye si è trasferito a Detroit con Fuqua dove ha firmato con Tri-Phi Records come musicista di sessione, suonando la batteria in diverse versioni di Tri-Phi. Gaye si esibì a casa del presidente della Motown Berry Gordy durante le festività natalizie nel dicembre 1960.
Impressionato dal cantante, Gordy cercò Fuqua per il suo contratto con Gaye. Fuqua accettò di vendere parte del suo interesse nel contratto con Gaye. 
Poco dopo, Gaye ha firmato con la sussidiaria della Motown Tamla.
Quando Gaye ha firmato con Tamla, ha intrapreso la carriera di interprete di musica e standard jazz, non avendo alcun desiderio di diventare un artista R&B.
Prima dell’uscita del suo primo singolo, Gaye è stato preso in giro sul suo cognome, con qualcuno che ha scherzosamente chiesto: “Marvin Gay?” 
Gaye ha cambiato l’ortografia del suo cognome aggiungendo una e, allo stesso modo di Sam Cooke.
L’autore David Ritz ha scritto che Gaye ha fatto questo per mettere a tacere le voci sulla sua sessualità e per mettere più distanza tra se stesso e suo padre. 
Gaye pubblicò il suo primo singolo, “Let Your Conscience Be Your Guide”, nel maggio 1961, con l’album The Soulful Moods of Marvin Gaye, seguito un mese dopo.

 

Le registrazioni iniziali di Gaye fallirono commercialmente e trascorse la maggior parte del 1961 eseguendo sessioni di lavoro come batterista per artisti come The Miracles, The Marvelettes e l’artista blues  Jimmy Reed per $ 5 (US $ 43 in dollari del 2019) a settimana. 
Mentre Gaye ha preso alcuni consigli su come esibirsi con gli occhi aperti (essendo stato accusato di apparire come se stesse dormendo) e ha anche ricevuto indicazioni su come muoversi con più grazia sul palco, si è rifiutato di frequentare i corsi scolastici di toelettatura presso la John Roberts Powers School for Social Grace a Detroit a causa della sua riluttanza a rispettare i suoi ordini, qualcosa di cui in seguito si pentì.
Gaye è stato anche uno dei pochi artisti della Motown che non ha preso lezioni di ballo da Cholly Atkins.
(continua)

 

 

 

Categorie

Le voci

Tag

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: