Vai al contenuto

Le voci : John Arch

Annunci

Arch ha scritto la maggior parte delle canzoni dei Fates Warning  con il chitarrista Jim Matheos ed è stato l’unico paroliere della band.
Dopo che fu pubblicato il loro terzo album, Awaken the Guardian, ad Arch fu chiesto di lasciare il lavoro o di lasciare la band.
Gli obblighi finanziari hanno reso impossibile per Arch lasciare il suo lavoro, e ha sostenuto di aver dimostrato il 100% di impegno con la band nel corso degli anni. Tuttavia, la band lo informò che dovevano lasciarlo andare e iniziò a cercare un altro cantante. In un’intervista con John Arch, ha detto che avrebbe lasciato il suo lavoro se gli fosse stato chiesto, ma il resto della band non glielo ha effettivamente mai chiesto.
Arch si è tenuto fuori dalla scena metal per diciassette anni ( lavorava alla realizzazione di mobili personalizzati), ad eccezione di un’audizione per la  band progressive metal Dream Theater e pochi altri.
Decise di uscire dalla musica e perseguire altri interessi.
È tornato nel 2003, quando è stato pubblicato il suo EP A Twist of Fate. L’EP comprende i musicisti Jim Matheos,  Mike Portnoy e Joey Vera, con i quali Arch ha lavorato. L’EP mostra che l’abilità vocale di Arch non è diminuita nel corso degli anni.
L’album contiene solo due brani, anche se questi ammontano a quasi mezz’ora (uno scritto esclusivamente da Arch, uno scritto da Arch e Matheos – segnando la prima volta che i due hanno scritto una canzone insieme da Awaken the Guardian).
 Il suo stile è simile agli stili quasi-operistici di  Geoff Tate dei  Queensryche e Midnight of Crimson Glory in quanto tutti e tre preferiscono cantare in una gamma tenore aggiunta con una voce ben sviluppata, non falsetto come spesso si presume sia usato da questi cantanti.
Il 19 gennaio 2011, è stato annunciato che  Arch si era riunito con Jim Matheos e il resto dei membri dei Fates Warning (meno Ray Alder) per registrare un LP per una nuova band, semplicemente intitolata Arch / Matheos.  L’album completo di debutto della band, Sympathetic Resonance, è stato pubblicato il 9 settembre

Categorie

Le voci

Tag

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: