Vai al contenuto

I tastieristi : Richard Wright

Annunci

Richard William Wright (28 luglio 1943 – 15 settembre 2008) era un musicista, compositore, cantante e cantautore inglese.
Era un membro fondatore, tastierista e cantante del gruppo rock progressive Pink Floyd, esibendosi in tutti i loro album tranne uno e suonando in tutti i loro tour.
Wright è cresciuto a Hatch End, Middlesex e ha incontrato i futuri compagni di band dei Pink Floyd Roger Waters e Nick Mason mentre studiava architettura al Politecnico di Regent Street. Dopo essere stato affiancato dal frontman e cantautore Syd Barrett, il gruppo trovò successo commerciale nel 1967.
L’instabilità di Barrett lo portò a essere sostituito da  David Gilmour e Wright che assumevano l’incarico di compositore con Waters.
Inizialmente un semplice cantautore, Wright in seguito ha interpretato le composizioni di Waters e Gilmour. Ha iniziato a contribuire di meno verso la fine degli anni ’70 e ha lasciato la band dopo aver fatto un tour dei The Wall nel 1981.
Si riunì alla band come session player nel 1987 per A Momentary Lapse of Reason, e divenne di nuovo un membro a tempo pieno per The Division Bell nel 1994. Sessioni con Wright durante questo periodo furono successivamente pubblicati sull’album The Endless River. Lontano da Pink Floyd, Wright ha registrato due album da solista, tra cui una collaborazione con Anthony Moore su Broken China, e ha formato brevemente il duo Zee. Dopo essersi unito a Waters, Mason e Gilmour come Pink Floyd per Live 8 nel 2005, è entrato a far parte del gruppo solista di Gilmour, cantando occasionalmente canzoni come “Arnold Layne”, prima della sua morte nel settembre 2008.
Oscurata dai compagni di band, la morte di Wright ha portato a una rivalutazione e al riconoscimento dei suoi talenti.
Le sue influenze jazz e di improvvisazione e le sue esibizioni sulla tastiera erano una parte importante del suono dei Pink Floyd. Oltre ad essere un suonatore di spicco degli organi Farfisa e Hammond e del sintetizzatore Kurzweil, Wright ha cantato regolarmente nella band e occasionalmente ha preso la voce principale in canzoni come “Time”, “Remember a Day” e “Wearing the Inside Out” .

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: