Vai al contenuto

Le voci : Wayne Raney

Annunci

Raney è nato il 17 agosto 1921, in una fattoria vicino a Wolf Bayou, Arkansas (Contea di Cleburne), il più giovane dei cinque figli di William Franklin (Frank) Raney e Bonnie Davis Raney. Nato con una deformità del piede, non poteva fare lavori pesanti.  Dopo aver imparato a suonare l’armonica in tenera età, si è trasferito a Piedras Negras, in Messico, a 13 anni, dove ha suonato alla stazione radio XEPN. Incontrò Lonnie Glosson, suo collaboratore musicale di vecchia data, nel 1936, e insieme trovarono lavoro alla radio a Little Rock nel 1938.
Successivamente la coppia lavorò per WCKY fuori da Cincinnati e suonò alla radio sindacata. Stabilirono anche un’attività di vendita per corrispondenza di armoniche che ebbe un enorme successo; vendettero milioni di armoniche e giocarono un ruolo importante nel trasformare l’armonica in uno strumento molto popolare.
Raney suonò con i Delmore Brothers negli anni successivi alla seconda guerra mondiale, quindi iniziò una carriera da solista nel 1948; i suoi primi due singoli, “Lost John Boogie” e “Jack e Jill Boogie”, raggiunsero entrambi la Top 15 delle classifiche nazionali degli Stati Uniti. Il suo singolo del 1949, “Why Don’t You Haul Off and Love Me”, fu un successo numero uno nel paese e raggiunse anche la Top 40 delle classifiche pop. Raney interpretò il Grand Ole Opry nel 1953 e lavorò anche sulla California Hayride e sul WWVA Jamboree.
Alla fine degli anni ’50 ha lavorato come DJ, produttore discografico e proprietario di un’etichetta, fondando la Rimrock Records. Ha scritto la canzone revival cristiana del 1959 “We Need a Whole Lot More of Jesus ” che è stata coverizzata da numerosi artisti in una varietà di stili: People !, The Greenbriar Boys e Linda Ronstadt. Ha registrato musica country nei primi anni ’60, anche per la sua etichetta, e ha cessato l’attività di vendita per corrispondenza nel 1960.
Dopo essere tornato in Arkansas, ha registrato un album gospel chiamato Don’t Try to Be What You Ain’t. Alla fine entrò in semi-pensionamento, dirigendo il suo allevamento di polli e esibendosi solo occasionalmente alla fine degli anni ’60 e ’70. Mentre appariva sporadicamente su Hee Haw negli anni ’70, perse la voce negli anni ’80 e cessò di esibirsi; nel 1990 ha pubblicato un’autobiografia intitolata La vita non è stata un letto di rose. Morì di cancro nel 1993.
Raney è stato onorato postumo con l’Arkansas Country Music Award per “Lifetime Achievement” il 3 giugno 2018 all’Università dell’Arkansas a Little Rock.

Categorie

Le voci

Tag

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: