Vai al contenuto

I batteristi : Mick Pointer

Michael “Mick” Pointer (nato il 22 luglio 1956), originario di Brill, Buckinghamshire, in Inghilterra, è un batterista inglese. È noto per il suo lavoro nelle band rock neo-progressiste Marillion e Arena.

Pointer era il batterista originale e membro fondatore dei Marillion.  È apparso nel debutto della band EP Market Square Heroes (1982) e ha debuttato LP Script for a Jester’s Tear (1983). Lui e la band si separarono dopo il tour nel Regno Unito dell’album e alla fine fu sostituito da Ian Mosley.

In un’intervista al Museo Marillion di Marko a luglio 2019, Mick Pointer ha tenuto una delle sue conversazioni più lunghe e dettagliate sulla sua carriera completa, inclusi molti aneddoti della preistoria di Marillion.  La passione di Pointer per la musica è cresciuta dopo aver ascoltato i suoi fratelli copiare i Deep Purple, ha iniziato a suonare musica dal vivo e dopo aver suonato in una band locale Pointer si è unito agli Electric Gypsy. La band era composta da Alan King (voce) Doug Irvine (basso) Andy Glass (chitarra) e dallo stesso Pointer alla batteria. Erano per lo più una cover band, ma i Pointer avevano idee più grandi e volevano suonare uno stile musicale più Progessive, quindi gli Electric Gypsy avevano vita breve, ma Pointer e Doug Irvine avevano gusti simili e decisero di formare la loro band. Quella band era SilMarillion, il nome era il suggerimento di Pointer dopo aver visto la copia di Irvine del libro di J. R. R. Tolkien nella loro casa di Long Marston. SilMarillion ha presto aggiunto Brian Jelliman alla tastiera e Steve Rothery alla chitarra. Abbandonarono presto il “Sil” e diventarono solo Marillion. Questa formazione ha scritto canzoni inedite come “Alice” e “Lady Fantasy” che risuonano ancora con i vecchi fan della band anche oggi.

Dopo la sua partenza non programmata da Marillion, Pointer non eseguì musica per altri dieci anni e invece iniziò un’attività di designer di cucine, qualcosa in cui aveva svolto un tirocinio da adolescente, ma dopo questa pausa ha deciso di tornare al business della musica rinfrescato e pronto a dimostrare che i suoi critici si sbagliavano. Come una fenice dalle fiamme, Pointer ha costruito una lunga e fortunata carriera lavorando con Arena, in cui ha suonato con alcuni dei migliori musicisti britannici. Pointer continua a registrare e fare tournée estese con Arena, che ha una serie di album acclamati dalla critica e sono clienti abituali dei migliori festival in Europa.

Pointer in seguito raccolse una band per “Mick Pointer’s Script for a Jester’s Tear tour”, composto da Brian Cummings (Carpet Crawlers) alla voce, Nick Barrett (Pendragon) alla chitarra solista, Mike Varty (Credo) alla tastiera e Ian Salmon (Arena) al basso, per eseguire l’album di debutto dei Marillion in occasione del suo 25 ° anniversario.  Originariamente Pointer aveva intenzione di chiamarlo “Mick Pointer, ex-Marillion”, ma i restanti membri della band si opposero a lui usando il nome e lo minacciarono di azioni legali.

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: