Vai al contenuto

Guitar corner e non solo : Elvis Costello

Annunci

Costello è nato il 25 agosto 1954 al St Mary’s Hospital di Paddington, a Londra, ed è di origini irlandesi da parte di suo padre. È il figlio di Lilian Alda (nata Ablett, 1927, Liverpool)  e Ross MacManus (nato a Birkenhead, Cheshire; 1927–2011), trombettista jazz che cantava con la Joe Loss  Orchestra  e che in seguito si esibì come solista di cabaret. Ha avuto un successo in Australia (come Day Costello) con la sua cover di “The Long and Winding Road” dei The Beatles nel 1970. Costello ha vissuto a Twickenham, frequentando sia la scuola elementare cattolica di St. Edmund nella vicina Whitton, sia la Bishop Myers Secondary RC modern School – che ora è la scuola secondaria cattolica di San Marco – nella vicina Hounslow.
Nel 1971, il sedicenne Costello si trasferì con sua madre a Birkenhead – non lontano dalla sua città natale di Liverpool – dove formò la sua prima band, un duo folk chiamato “Rusty”, con Allan Mayes.
Dopo aver completato gli studi presso il St. Francis Xavier’s College di Liverpool, Costello ha lavorato in numerosi lavori d’ufficio per sostenersi, soprattutto in Elizabeth Arden, dove era impiegato come impiegato per l’inserimento dei dati.  Questo è immortalato nei testi di “I’m Not Angry. Ha anche lavorato per un breve periodo come operatore informatico presso il centro informatico della Midland Bank a Bootle.
Tornò a Londra nel 1974, dove formò un gruppo rock pub chiamato “Flip City”, che fu attivo dal 1974 fino all’inizio del 1976.
La prima registrazione in onda di Costello fu con suo padre in uno spot televisivo per R. White’s Lemonade (“I’m a Secret Lemonade Drinker”) trasmesso nel 1974.
Suo padre ha cantato la canzone e Costello ha cantato come voce secondaria; l’annuncio ha vinto un premio d’argento all’International Advertising Festival del 1974 .Ha continuato a scrivere canzoni e ha iniziato a cercare un contratto di registrazione solista.
Fu messo sotto contratto nel 1976 per l’etichetta indipendente Stiff Records sulla base di un nastro dimostrativo.
Il suo manager della Stiff, Jake Riviera, suggerì al cantante di chiamarsi D.P. Costello.
Il primo singolo di Costello per Stiff fu “Less Than Zero”, pubblicato il 25 marzo 1977.
Quattro mesi dopo, il suo album di debutto, My Aim Is True (1977), fu pubblicato con moderato successo commerciale (n. 14 nel Regno Unito e, successivamente , Top 40 negli Stati Uniti) con Costello che appare sulla copertina in quelli che sono diventati il suo marchio di occhiali oversize, con una certa somiglianza con Buddy Holly.

(continua)

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: