Vai al contenuto

Le bands : Pearl Jam

Annunci

Stone Gossard e Jeff Ament erano membri della band grunge  Green River durante la metà degli anni ’80.
Green River fecero un tour e registrarono un discreto successo ma si sciolsero nel 1987 a causa di una divisione stilistica tra la coppia e i compagni di band Mark Arm e Steve Turner
Alla fine del 1987, Gossard e Ament iniziarono a suonare con il cantante dei  Malfunkshun Andrew Wood, organizzando infine la band Mother love bone.
Nel 1988 e 1989, la band registrò e fece tournée con crescente interesse e trovò il supporto dell’etichetta discografica PolyGram, che firmò la band all’inizio del 1989. L’album di debutto dei Mother Love Bone, Apple, fu pubblicato nel luglio 1990, quattro mesi dopo la morte di Wood per un’overdose di eroina.
Ament e Gossard furono devastati dalla morte di Wood e dalla conseguente scomparsa dei Mother Love Bone.
Gossard trascorse il suo tempo a scrivere materiale che era più duro di quello che aveva fatto in precedenza.
Dopo alcuni mesi, Gossard iniziò ad esercitarsi con il collega chitarrista di Seattle Mike McCready, la cui band, Shadow, si era sciolta; McCready a sua volta incoraggiò Gossard a riconnettersi con Ament.  Dopo essersi esercitato per un po ‘, il trio ha inviato un nastro demo di cinque canzoni per trovare un cantante e un batterista. Hanno dato la demo all’ex batterista dei Red hot chili peppers Jack Irons per vedere se fosse interessato a unirsi alla band e distribuire la demo a chiunque ritenesse potesse adattarsi alla posizione della voce principale.
Irons ha trasmesso l’invito, ma ha dato la demo al suo amico di pallacanestro, il cantante Eddie Vedder  di San Diego, California. 
Vedder era il cantante principale di una band di San Diego, Bad Radio, e lavorava part-time in una stazione di servizio. Ha ascoltato il nastro poco prima di andare a fare surf, dove gli sono venuti in mente i testi.
Ha quindi registrato la voce di tre  canzoni (“Alive”, “Once” e “Footsteps”) in quella che in seguito ha descritto come una “mini-opera” intitolata Momma-Son.  Vedder rimandò il nastro con la sua voce ai tre musicisti di Seattle, che furono abbastanza colpiti da far salire Vedder a Seattle per un provino.
Nel giro di una settimana, Vedder si unì alla band. 
Con l’aggiunta di Dave Krusen alla batteria, la band prese il nome di Mookie Blaylock, in riferimento all’allora giocatore di basket attivo. 
La band ha suonato il suo primo spettacolo ufficiale all’Off Ramp Café di Seattle il 22 Ottobre 1990
Hanno aperto per Alice in chains al Moore Theatre di Seattle il 22 Dicembre 1990,  e sono stati l’atto di apertura per il tour Facelift della band nel 1991.
Mookie Blaylock presto firmò per Epic Records e si ribattezzò Pearl Jam.
In una prima intervista promozionale, Vedder ha detto che il nome “Pearl Jam” era un riferimento alla sua bisnonna Pearl, che era sposata con un nativo americano e aveva una ricetta speciale per la marmellata al peyote. 
In una storia di copertina di Rolling Stone del 2006, tuttavia, Vedder ha ammesso che questa storia era “una cazzata totale”, anche se aveva davvero una bisnonna di nome Pearl. Ament e McCready hanno spiegato che Ament ha inventato “pearl” e che la band ha successivamente optato per “Pearl Jam” dopo aver assistito a un concerto di Neil Young, in cui ha esteso le sue canzoni come improvvisazioni di 15-20 minuti. 
Nel marzo del 1991, registrarono Ten, il loro primo album.

(continua)

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: