Vai al contenuto

I batteristi : John Bonham

John Henry Bonham (31 maggio 1948 – 25 settembre 1980) era un musicista e cantautore inglese, meglio conosciuto come il batterista della band rock inglese Led Zeppelin. Stimato per la sua velocità, potenza, bass drumming veloce, suono distintivo e sensibilità per il groove,  è considerato uno dei più grandi e influenti batteristi rock della storia.
Bonham è nato nel 1948 a Redditch, Worcestershire e ha iniziato a suonare la batteria all’età di cinque anni, ricevendo un rullante all’età di 10 anni e un set di batteria completo all’età di 15 anni. Ha suonato con più band locali sia a scuola che a seguito scuola, eventualmente suonando in due diverse band con il futuro compagno di band Robert Plant. In seguito alla scomparsa degli Yardbirds nel 1968, Bonham si unì ai Plant, al chitarrista Jimmy Page e al bassista John Paul Jones per formare i Led Zeppelin. Con la band,  Bonham ha in gran parte messo in mostra uno stile hard rock che colpisce, ma ha anche gestito funk e groove influenzati dal latino nelle versioni successive. Come Keith Moon dei the Who, il set di batteria di Bonham è cresciuto di dimensioni in seguito ai concerti del gruppo del 1969, tra cui congas o timpani e un gong. Il suo assolo di batteria, “Moby Dick”, è stato presentato nel secondo album del gruppo ed è stato un punto fermo dei loro concerti, spesso della durata di oltre 20 minuti. Al di fuori dei Led Zeppelin, Bonham suonava la batteria per altri artisti, tra cui i Family Dogg, Screaming Lord Sutch, Lulu, Jimmy Stevens e Wings. Bonham ha suonato con i Led Zeppelin fino alla sua morte all’età di 32 anni, nel settembre del 1980, dopo una giornata di forti bevute. I membri sopravvissuti hanno sciolto il gruppo per rispetto per Bonham dopo la sua morte.

Un batterista prevalentemente autodidatta, le influenze di Bonham includevano Max Roach, Gene Krupa e Buddy Rich. Bonham era anche vicino al batterista dei Vanilla Fudge Carmine Appice, che lo presentò al brand Ludwig. Sebbene principalmente noto per il suo stile hard rock durante la sua vita, la reputazione di Bonham come batterista è cresciuta oltre l’hard rock dopo la sua morte; ora è visto come uno dei più grandi batteristi di tutti i tempi. Ha influenzato numerosi batteristi, tra cui Dave Grohl, Chad Smith, Dave Lombardo e Mike Portnoy. È stato inserito postumo nella Rock and Roll Hall of Fame nel 1995 come membro dei Led Zeppelin. Nel 2016, Rolling Stone lo ha classificato primo nella sua lista dei “100 più grandi batteristi di tutti i tempi”.

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

2 pensieri riguardo “I batteristi : John Bonham Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: