Vai al contenuto

Le bands : Foreinger

Annunci

Fin dall’inizio, i Foreigner sono stati guidati dal musicista inglese Mick Jones (ex membro dei Nero and the Gladiators, della band di Johnny Hallyday, Spooky Tooth e The Leslie West Band). 
Dopo il crollo della Leslie West Band nel 1976, Jones si ritrovò bloccato a New York City; Il manager di West, Bud Prager, incoraggiò Jones a continuare il suo songwriting e provare una sua band in uno spazio che Prager aveva vicino al suo ufficio di New York.
Jones si unì al tastierista newyorkese Al Greenwood (che aveva appena suonato con gli ex membri dei Flash Colin Carter e Mike Hough in un gruppo chiamato Storm), il batterista Stan Williams e il bassista della Louisiana Jay Davis (in seguito con Rod Stewart) e iniziarono a suonare.
Un altro amico, il cantante degli Stories Ian Lloyd, è stato chiamato a cantare ma Jones ha deciso che la chimica non era del tutto giusta e ha mantenuto solo Greenwood mentre ha rinnovato la sua ricerca di musicisti.
Durante una sessione per l’album di Ian Lloyd, Jones ha incontrato l’inglese trapiantato e l’ex membro dei King Crimson Ian McDonald e un’altra sessione per Ian Hunter ha portato alla luce un altro collega britannico del batterista Dennis Elliott. Ma dopo aver ascoltato circa quaranta o cinquanta cantanti, il cantante giusto stava diventando più difficile da trovare fino a quando Jones non ha tirato fuori un vecchio album dei Black Sheep che gli è stato dato nel backstage di un concerto degli Spooky Tooth qualche anno prima del cantante di quel gruppo, Lou Gramm. Jones telefonò a Gramm, che era tornato nella sua città natale a Rochester, New York dopo lo scioglimento di Black Sheep, e gli mandò un biglietto aereo per New York City. Gramm si è rivelato il pezzo mancante del puzzle e Brooklyn, il bassista di New York Ed Gagliardi ha completato il nuovo sestetto.
Un nome, “Trigger”, fu provvisoriamente concordato ed era il nome che apparve sul loro nastro demo, ma fu trasmesso da tutte le case discografiche a cui fu consegnato. John Kalodner, ex giornalista e programmatore radiofonico che lavorava in A&R presso Atlantic Records, trovò per caso un nastro sulla scrivania del presidente atlantico Jerry L. Greenberg con l’identificazione di Trigger su di esso. Kalodner era appena stato a sentire un gruppo chiamato Trigger e si rese conto che questa non era la stessa band.
Ha convinto Greenberg che almeno una delle canzoni sul nastro potrebbe essere un grande successo e cercare di firmare immediatamente questo gruppo.
Poiché il nome di Trigger era già stato preso, Jones trovò il soprannome di Foreigner dal fatto che, indipendentemente dal paese in cui si trovavano, tre sarebbero stati stranieri, perché lui, McDonald ed Elliott erano inglesi, mentre Gramm, Greenwood e Gagliardi erano americani.
Nel novembre 1976, dopo sei mesi di prove, i nuovi Foreigner iniziarono a registrare il loro album di debutto con i produttori John Sinclair e Gary Lyons presso The Hit Factory, ma passò agli Atlantic Recording Studios dove finirono di registrare le tracce di base e completarono le sovraincisioni.
Il primo tentativo di mixare l’album è stato fatto ai Sarm Studios di Londra. Ma, a causa dell’insoddisfazione della band per i risultati, l’album è stato rimixato all’Atlantic da Mick Jones, Ian McDonald e Jimmy Douglass. Bud Prager ha firmato come manager del gruppo, un ruolo in cui avrebbe continuato per i prossimi 17 anni.
Il debutto della band, Foreigner, fu pubblicato nel marzo 1977 e vendette più di quattro milioni di copie negli Stati Uniti, rimanendo nella Top 20 per un anno con successi come “Feels Like the First Time” e “Cold as Ice”  “.

(continua)

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: