Esplorando i dischi : Black Sabbath – Seventh Star

Seventh Star è il dodicesimo album in studio della band heavy metal inglese Black Sabbath. Rilasciato nel gennaio 1986, presenta il chitarrista fondatore Tony Iommi insieme ai musicisti Geoff Nicholls, Eric Singer e Dave Spitz, suonando rispettivamente tastiere, batteria e basso, e Glenn Hughes, ex bassista e cantante dei Deep Purple, come cantante solista. L’album fu la prima uscita del gruppo senza bassista e paroliere principale Geezer Butler, che lasciò la band nel 1984 dopo il tour di Born Again. È stato originariamente scritto, registrato e destinato ad essere il primo album solista di Iommi. A causa delle pressioni della Warner Bros. Records e del suggerimento del manager della band Don Arden, il disco è stato presentato come Black Sabbath con Tony Iommi. Le versioni successive etichettano l’album semplicemente come da Black Sabbath. Nonostante i problemi alla base della produzione dell’uscita, ottenne un discreto successo commerciale, raggiungendo il numero 78 nella classifica di Billboard 200.
Tracklist :
“In for the Kill”
“No Stranger to Love”
“Turn to Stone”
“Sphinx (The Guardian)”
“Seventh Star”
“Danger Zone”
“Heart Like a Wheel”
“Angry Heart”
“In Memory…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...