Vai al contenuto

Guitar corner : Mick Taylor

Annunci

Taylor nacque da una famiglia della classe operaia a Welwyn Garden City, ma fu cresciuto a Hatfield, nell’Hertfordshire, in Inghilterra, dove suo padre lavorava come montatore per la compagnia aerea De Havilland. 
Ha iniziato a suonare la chitarra all’età di nove anni, imparando a suonare dal fratello minore di sua madre.
Da adolescente, ha formato band con compagni di scuola e ha iniziato a esibirsi in concerti con nomi come The Juniors e the Strangers.
Sono anche apparsi in televisione e ne hanno pubblicato uno.
Parte della band è stata reclutata per un nuovo gruppo chiamato  The Gods, che includeva Ken Hensley (in seguito negli Uriah Heep).
Nel 1966, The Gods aprì per Cream presso la sala da ballo Starlite di Wembley.
Nel 1965, all’età di 16 anni, Taylor andò a vedere uno spettacolo di Bluesbreakers di John Mayall al “The Hop” Woodhall Community Center, Welwyn Garden City.
Lo stesso Taylor ha detto dopo aver visto che Eric Clapton non era apparso, ma che la sua chitarra era già stata sistemata sul palco, si è avvicinato a John Mayall durante l’intervallo per chiedere se poteva suonare con loro.
Taylor ha detto di avere familiarità con il repertorio della band e, dopo un momento di riflessione, Mayall ha accettato.
Taylor ha detto: “Non pensavo che questa fosse una grande opportunità … Volevo solo salire sul palco e suonare la chitarra”.
Dopo aver suonato il secondo set e aver ottenuto il rispetto di Mayall nel processo, Taylor ha lasciato il palco, si è unito ai suoi amici ed è uscito dal locale prima che Mayall avesse la possibilità di parlare con lui.
Tuttavia, questo incontro si è rivelato fondamentale nella carriera di Taylor quando Mayall aveva bisogno di qualcuno che occupasse il posto vacante di Peter Green l’anno successivo, quando Green lasciò per formare iFleetwood Mac.
Mayall pubblicò un annuncio “Guitarist Wanted” sul settimanale musicale Melody Maker, e con suo grande sollievo ottenne immediatamente una risposta da Taylor, a cui invitò prontamente a unirsi.
Taylor ha fatto il suo debutto con i Bluesbreakers al Manor House, un vecchio club blues nel nord di Londra.
Per quelli della scena musicale la serata era un evento … “Andiamo a vedere questo ragazzo di 17 anni che prova a sostituire Eric”. Taylor fece un tour e registrò l’album Crusade con i Bluesbreakers di John Mayall.

 

Dal 1966 al 1969, Taylor ha sviluppato uno stile di chitarra basato sul blues con influenze latine e jazz.
È il chitarrista degli album Bluesbreaker Diary of a Band, Bare Wires e Blues FROM Laurel Canyon.
Più tardi nella sua carriera, ha ulteriormente sviluppato le sue abilità come chitarrista slide.
(CONTINUA)

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

One thought on “Guitar corner : Mick Taylor Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: