Vai al contenuto

Guitar corner : Mike Keneally

Annunci

Nato a Long Island, New York, si è trasferito a San Diego, in California, in tenera età ed è stato un appuntamento fisso sulla scena musicale locale dal 1985, quando ha formato la band di culto locale Drop Control. 
Sebbene sia un musicista affermato a pieno titolo, Keneally è probabilmente il più noto come l’ex “chitarrista stunt” di  Frank Zappa e un membro del tour band Zappa 1988 sia su chitarra che su tastiere.
La sua ascesa in quella posizione è leggendaria in certi ambienti di musicisti, basata sul comando di Keneally del vasto repertorio di Zappa.Keneally aveva chiamato Zappa e aveva detto che “era estremamente familiare con tutto il suo materiale e che sarebbe stato pronto a suonarlo dopo un breve periodo di preparazione”, poiché aveva già “ascoltato la musica di Zappa per 16 anni”. “
Al telefono il giorno prima dell’audizione Frank mi aveva detto di avere” What’s new Baltimora? ” e “Sinister Footwear” pronti per l’audizione del giorno successivo “. Sulla strada per l’audizione Keneally si è esercitato con le canzoni  e “ogni singola melodia di Zappa a cui potevo pensare, un po ‘come un esercizio per la mia memoria” dato che era suo fratello Marty guidare la macchina.
Il periodo di Keneally nella band di Zappa fu di breve durata con l’annullamento anticipato del tour del 1988 e la morte di Zappa nel 1993.
Keneally passò dalla band di Zappa più anziano per lavorare con il figlio maggiore di Zappa, Dweezil , sui suoi album da solista e il lavoro pubblicato come la band Z.
Keneally ha anche pubblicato 11 album di materiale solista dal 1992 e ha ospitato o interpretato il ruolo di sideman in una vasta gamma di progetti, in particolare come parte delle band itineranti di Steve Vai.
Ha suonato chitarra e tastiere con Yo Miles !, la band tributo Miles Davis, le leggende norvegesi Ulver e Herny Kaiser  e ha registrato l’album del 1995 The Mistakes con Henry Kaiser, Prairie Prince e  Andy West (precedentemente Dixie Dregs) .
Ha anche prodotto album per diverse band, incluso l’album di debutto di Chris Opperman, Oppy Music, Vol. I: Purple, Crayon.
Nel 1998 Vai ha richiesto a Keneally di arrangiare ed eseguire un album della musica di Vai al piano acustico.
Registrato nel 1999, l’album è stato finalmente pubblicato nel 2004 come Vai Piano Reductions, Vol. 1: eseguita da Mike Keneally.
Secondo le note di copertina, Vai ha selezionato le canzoni, ha prodotto l’album e l’ha mixato, pubblicandolo sulla sua etichetta Light Without Heat.
Nel 2008 Keneally ha arrangiato da parti di chitarra multitraccia a pianoforte a traccia singola, le 12 canzoni selezionate da Steve e ha iniziato a lavorare su un secondo volume di Vai “Piano Reductions”.
Il 1 maggio 2007, l’etichetta Exowax di Keneally ha ripubblicato il suo album di debutto. e Boil That Dust Speck come versioni deluxe rimasterizzate in doppio disco. Un’edizione remixata e rimasterizzata di Sluggo! seguito nel 2013.
Exowax ha ottenuto l’intero catalogo di Keneally da Immune Records.
I rilasci previsti includevano Half Alive in Hollywood, così come il VHS di Mike Keneally e Beer for Dolphins del 1996 Soap Scum Remover, che sarà remixato e rimasterizzato per un DVD, e The Mistakes, il suo side project del 1995 con Henry Kaiser alla chitarra e Synclavier, il bassista Andy West e il batterista Prairie Prince, insieme a una registrazione live di Mistakes che è stata tenuta a lato fino a quando Keneally non è stato in grado di riacquistare i diritti dell’album originale.
Il 28 novembre 2006, Keneally ha annunciato di essere stato assunto come direttore musicale nazionale per la Paul Green School of Rock Music.
È anche stato in tour con Dethklok come chitarrista e cantante di supporto.
Il 20 luglio 2008, a El Cajon, in California, Mike ha suonato un concerto come parte del “power trio più eccitante degli ultimi anni”, Keneally • Minnemann • Beller (KMB), composto da Mike, il batterista Marco Minnemann e il bassista collaboratore Bryan Beller. La band ha intrapreso un tour completo nel 2009 ed è diventata la band itinerante mondiale di Joe Satriani nel 2013.
Nell’agosto 2009, Keneally ha pubblicato un video per una nuova traccia solista, “Hallmark”, da Scambot 1, la prima parte di una serie pianificata di tre album.
Nel giugno 2010, Keneally è entrato a Skywalker Sound come parte della band in studio per il nuovo progetto solista di Joe Satriani, insieme al batterista di Satriani  Jeff Campitelli e al bassista Allen Whitman (del gruppo surf / psichedelico di San Francisco, i Mermen).
Questa stessa formazione era prevista per il tour in ottobre e novembre 2010 a sostegno dell’album; tuttavia Keneally è stato sostituito dal tastierista inglese Jem Godfrey per due date durante la tappa britannica del tour.
Nel luglio 2012, Keneally ha pubblicato Wing Beat Fantastic: Songs scritti da Mike Keneally e Andy Partridge, un album collaborativo composto principalmente da canzoni scritte in collaborazione con Andy Partridge di XTC durante due sessioni di scrittura nel 2006 e nel 2008, e della cui band e lavoro Keneally ha Sono stato un fan di vecchia data (c’è una piccola sezione di “Mayor of Simpleton” degli XTC nella canzone “Day of the Cow 2” dal suo album di debutto da solista nel 1992)
Nell’agosto 2014, Keneally ha partecipato al G4 Experience, un camp di chitarra di una settimana, con i colleghi chitarristi Satriani, Paul Gilbert e  Andy Timmons

 

Annunci

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: