Bass corner : Mark Hoppus

Mark Allan Hoppus (nato il 15 marzo 1972)  è un musicista, cantante, cantautore, produttore discografico e ex personaggio televisivo americano noto soprattutto come bassista e co-protagonista della punk band Blink 182, nonché parte del duo di synth-pop Simple Creatures con Alex Gaskarth di All Time Low.Nato a Ridgecrest, in California, Hoppus trascorse la sua infanzia spostandosi avanti e indietro tra la casa di sua madre e quella del padre, mentre divorziarono quando era in terza elementare. Si interessò allo skateboard e al punk rock alle medie e ricevette un basso da suo padre all’età di quindici anni. Dopo essersi trasferito a San Diego nel 1992, la sorella di Hoppus lo presentò a Tom DeLonge, e insieme al batterista Scott Raynor, formarono la band Blink-182. Nel 2015, Hoppus è diventato l’ultimo membro originale rimasto del gruppo.I Blink-182 produssero diverse registrazioni e fecero tournée esaustive prima di firmare con la major MCA per distribuire il loro secondo impegno, il Dude Ranch del 1997, che presentava il successo Dammit, scritto da Hoppus. Dopo aver sostituito Raynor con Travis Barker, il trio ha registrato Enema of the State (1999), che ha lanciato la band con successo multipiattaforma. Seguirono altri due dischi: il più pesante Take Off Your Pants and Jacket (2001) e il più sperimentale album senza titolo  (2003), prima che la band si dividesse nel 2005 a seguito di tensioni interne. Hoppus ha continuato a suonare con Barker nei +44 alla fine degli anni 2000. I Blink-182 si sono successivamente riuniti nel 2009 e continuano a registrare e fare tournée in tutto il mondo.A parte la sua carriera musicale, Hoppus ha avuto diversi successi dietro la console di registrazione, producendo dischi per gruppi come Idiot Pilot, New Found Glory, The Matches, Motion City Soundtrack e PAWS. In precedenza è stato comproprietario di due società, Atticus e Macbeth Footwear, e ha iniziato una linea di abbigliamento chiamata Hi My Name is Mark. Hoppus ha ospitato un podcast settimanale nel 2005 fino al 2006, tornato nel 2015, e ha ospitato il suo talk show televisivo, Hoppus on Music, dal 2010 al 2012 su Fuse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...