Bass corner (e non solo ) Paul McCartney

Primo periodo :
James Paul McCartney è nato il 18 giugno 1942 al Walton Hospital nella zona di Walton a Liverpool, dove sua madre, Mary Patricia (nata Mohin), si era qualificata come infermiera. Suo padre, James (“Jim”) McCartney, era assente dalla nascita di suo figlio a causa del suo lavoro come vigile del fuoco volontario durante la seconda guerra mondiale.  McCartney ha un fratello minore di nome Michael e una sorellastra di nome Ruth. I bambini furono battezzati nella fede cattolica della madre, anche se il padre era un ex protestante che era diventato agnostico. La religione non è stata enfatizzata in famiglia.
McCartney frequentò la scuola elementare di Stockton Wood Road a Speke dal 1947 al 1949, quando si trasferì alla Joseph Williams Junior School di Belle Vale a causa del sovraffollamento di Stockton.  Nel 1953, era uno dei soli tre studenti su 90 a superare l’esame 11 Plus, il che significa che poteva frequentare il Liverpool Institute, una scuola di grammatica piuttosto che una scuola moderna secondaria.  Nel 1954, incontrò il compagno di scuola George Harrison sull’autobus dalla sua casa di periferia a Speke. I due diventarono rapidamente amici; McCartney in seguito ha ammesso: “Ho avuto la tendenza a parlare con lui perché era un anno più giovane.”
La madre di McCartney, Mary, era un’ostetrica e la principale fonte di guadagno della famiglia; i suoi guadagni permisero loro di trasferirsi in 20 Forthlin Road ad Allerton, dove visse fino al 1964.  Andava in bicicletta per i suoi pazienti; McCartney descrisse un primo ricordo della sua partenza alle “tre del mattino [le] strade … fitte di neve”.
Il 31 ottobre 1956, quando McCartney aveva 14 anni, sua madre morì di embolia come complicazione di un intervento chirurgico per il cancro al seno. La perdita di McCartney in seguito divenne un punto di connessione con John Lennon, la cui madre, Julia, era morta quando aveva 17 anni.
Il padre di McCartney era un trombettista e pianista che guidò la Jazz Band di Jim Mac negli anni ’20. Teneva un pianoforte verticale nella stanza principale, incoraggiava i suoi figli a fare musica e consigliò a McCartney di prendere lezioni di piano. Tuttavia, McCartney preferiva imparare a orecchio. Quando McCartney aveva 11 anni, suo padre lo incoraggiò a fare audizioni per il coro della Cattedrale di Liverpool, ma non fu accettato. McCartney si unì poi al coro della St Barnabas ‘Church, Mossley Hill.  McCartney ricevette una tromba nichelata da suo padre per il suo quattordicesimo compleanno, ma quando il rock and roll divenne popolare su Radio Luxembourg, McCartney lo scambiò con una chitarra acustica Framus Zenith (modello 17) da £ 15, poiché voleva essere in grado di cantare mentre suonava.
Trovava difficile suonare la chitarra con la mano destra, ma dopo aver notato un poster che pubblicizzava un concerto di Slim Whitman e si rese conto che Whitman suonava per mancini, ha invertito l’ordine delle corde.
McCartney scrisse la sua prima canzone, “I Lost My Little Girl”, sulla Zenith, e compose un’altra melodia iniziale che sarebbe diventata “When I’m Sixty-Four” al pianoforte. Il  blues americano lo influenzò, e Little Richard era il suo idolo da scolaretto; “Long Tall Sally” è stata la prima canzone che McCartney ha suonato in pubblico, durante una competizione per talenti nel campo di vacanze di Filey a Butlin.
(continua)

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...