Vai al contenuto

Le bands : Social Distortion

I Social Distortion furono formati alla fine del 1979 dal frontman Mike Ness, ispirato ai Sex Pistols e a molte altre band punk britanniche, nonché a band rock come i The Rolling Stones. A parte Ness alla chitarra e Casey Royer alla batteria, i primi membri includevano il cantante Tom Corvin, un ex giocatore di basket dei Cal State Fullerton e il bassista Mark Garrett,  a cui successe Rikk Agnew.  Sulle origini del nome della band, Royer ha ricordato “Mike aveva 15 anni, cercava di suonare la chitarra ma non ci riusciva. Social Distortion è stato chiamato per il mio pedale della distorsione, che ho dato a Mike per suonare perché allora non andava bene . ”
La loro musica più vecchia fu composta da Ness con testi di Royer e talvolta Corvin, e molte canzoni furono ritirate dopo solo alcune esibizioni. Dopo che Corvin se ne andò nell’autunno del 1979 per frequentare la scuola di specializzazione alla Bob Jones University, Ness reclutò il suo amico del liceo Dennis Danell per unirsi alla band alla chitarra anche se Danell non aveva mai suonato uno strumento prima. Quando Danell fu portato, gli altri membri se ne andarono perché non volevano aspettare che imparasse.  Prima di unirsi agli Adolescents nel 1980, Royer e Agnew suonarono in una band separata chiamata Social Distortion composta da Royer alla voce, Rikk Agnew alla batteria, Frank Agnew e Tim Maag alla chitarra e Mark Garrett al basso. Il primo vero spettacolo della band fu all’inizio del 1979 al nightclub Cuckoo’s Nest in Placentia Avenue a Costa Mesa, California. Mike e Dennis rimasero gli unici membri costanti per i successivi due decenni con membri di basso e batteria che cambiano ogni pochi anni. La canzone “Kids of the Black Hole” e la canzone dei Social Distortion “The Playpen” hanno raccontato questo periodo della storia della band.Il suo primo singolo, Mainliner / Playpen con Ness alla chitarra e voce, Dennis al basso e Carrot alla batteria è stato pubblicato nel 1981 su Posh Boy, l’etichetta responsabile della pubblicazione dei primi singoli e album di molte delle locali. band punk. Rodney Bingenheimer dei KROQ-FM era responsabile della maggior parte delle trasmissioni radiofoniche a Orange County, in California, che il punk ricevette nei primi anni ’80, e apprezzò Social Distortion, pubblicando il singolo “1945” nel suo album  compilation del 1981, Rodney su il ROQ, Blood on the ROQ nel 1983 e The Best Of Rodney sul ROQ nel 1989.Nel 1982, la band – ora composta da Ness, Danell (che ora suonava la chitarra ritmica), Brent Liles al basso e Derek O’Brien alla batteria – iniziò il suo primo tour internazionale (USA e Canada) con i compagni della band punk Youth brigade , un viaggio raccontato nel rock-documentario punk Another State of Mind, che non è stato pubblicato fino al 1984.
Al ritorno dal tour Another State of Mind nel 1982, registrarono il loro album di debutto, Mommy’s Little Monster. L’album è stato pubblicato all’inizio del 1983 con la loro etichetta, la 13th Floor Records. Mommy’s Little Monster include la title track così come la canzone per la quale il tour precedente era intitolato, “Another State of Mind”. Questo è stato l’album che “ha fatto guadagnare alla band un nome nazionale nei circoli punk”.

 

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

One thought on “Le bands : Social Distortion Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: