Guitar corner : Fernet Snetberger

Snétberger è nato in una famiglia di Romani (gruppo etnico indo-aryan).
All’età di tredici anni, ha frequentato la scuola di musica e ha studiato chitarra classica.  Dal 1977 al 1981 ha studiato al Conservatorio Jazz Bela Bartók di Budapest.Nel 1987 ha formato il trio Stendahl con László Dés e Kornél Horváth, e nel 2005 un trio con Arild Andersen e il batterista italiano Paolo Vinaccia. È apparso in Joyosa-Kvartetten con il trombettista tedesco Markus Stockhausen, il bassista norvegese Arild Andersen e il batterista svizzero Samuel Rohrer. Ha anche lavorato con Joey Baron, Charlie Byrd, Herb Ellis, Richard Bona, Bobby McFerrin, David Friedman, Michel Godard, Anders Jormin, Didier Lockwood, James Moody ed Ernie Wilkins. Ha composto musica per film e “For My People” per chitarra e orchestra. Suo figlio, Toni Snétberger, è un attore.In occasione della Giornata della memoria dell’Olocausto tedesco (27 gennaio 2011) si è conclusa la celebrazione di Snétberger in Aula dal Bundestag tedesco, con un Sinto quando Zoni Weisz ha tenuto per la prima volta l’elogio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...