Le bands : Canned Heat

Canned-Heat-Logo-2017Primo periodo :
I Canned Heat sono stati avviati all’interno della comunità di collezionisti di blues.
Bob Hite commerciava dischi blues sin dalla tenera età e la sua casa nel Topanga Canyon era un luogo d’incontro per le persone interessate alla musica.
Nel 1965 alcuni devoti del blues lì decisero di formare una jug band e iniziarono le prove. La configurazione iniziale comprendeva Hite come cantante, Alan Wilson alla chitarra bottleneck, Mike Perlowin alla chitarra solista, Stu Brotman al basso e Keith Sawyer alla batteria. Perlowin e Sawyer si ritirarono nel giro di pochi giorni, così il chitarrista Kenny Edwards (un amico di Wilson) entrò per sostituire Perlowin, e Ron Holmes accettò di suonare la batteria fino a quando non trovarono un batterista permanente.Un altro amico di Hite, Henry Vestine (che era stato espulso da Mothers of Invention di  Frank Zappa per aver fumato erba) gli chiese se poteva unirsi alla band e fu accettato mentre continuava temporaneamente Edwards. Ben presto partì Edwards (formò gli Stone Poneys con Bobby Kimmel e Linda Ronstadt) e allo stesso tempo Frank Cook entrò per sostituire Holmes come loro batterista permanente. Cook aveva già una notevole esperienza professionale, avendo suonato con luminari jazz come il bassista Charlie Haden, il trombettista  Chet Baker e il pianista Elmo Hope e aveva anche collaborato con artisti soul / pop neri come Shirley Ellis e Dobie Grey.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...