Vai al contenuto

Le bands : Traffic

Il cantante, tastierista e chitarrista dei Traffic Steve Winwood è stato il cantante principale dello Spencer Davis group all’età di 14 anni. Lo Spencer Davis ha pubblicato quattro singoli dei dieci migliori e tre album  finiti nelle classifiche nel Regno Unito, nonché due singoli dei primi dieci negli Stati Uniti.
Il batterista / cantante / paroliere Jim Capaldi e il chitarrista  Dave Mason erano stati entrambi negli Hellions e nei Deep Feeling, mentre il suonatore di fiati Chris Wood è uscito dai Locomotive.
Winwood, Capaldi, Mason e Wood si sono incontrati quando si sono uniti alla The Elbow Room, un club di Aston, a Birmingham.
Dopo che Winwood lasciò  Spencer Davis nell’aprile 1967, il quartetto formò i Traffic.  Capaldi trovò il nome del gruppo mentre loro quattro stavano aspettando di attraversare la strada a Dorchester.
Poco dopo, affittarono un cottage vicino al villaggio rurale di Aston Tirrold, nel Berkshire, per scrivere e provare nuova musica.
Traffic firmò per l’etichetta Island Records di Chris Blackwell (dove il fratello maggiore di Winwood,  Muff , anche lui membro del gruppo Spencer Davis, divenne in seguito produttore discografico ed esecutivo), e il loro singolo di debutto “Paper Sun” divenne un successo nel Regno Unito a metà del 1967 ( # 4 Canada).
Il loro secondo singolo, “Hole in My Shoe” di Mason, è stato un successo ancora maggiore (n. 4 Canada), ed è diventato uno dei loro brani più conosciuti. Il terzo singolo della band, “Here We Go Round the Mulberry Bush”, è stato realizzato per la colonna sonora del film britannico del 1967 con lo stesso nome.
Il loro album di debutto fu Mr. Fantasy, prodotto da Jimmy Miller, e come i singoli, fu un successo nel Regno Unito ma non così grande altrove, sebbene arrivasse al numero 88 negli Stati Uniti.

Mason lasciò il gruppo a causa di differenze artistiche  subito dopo l’uscita di Mr. Fantasy, ma si riunì per alcuni mesi del 1968,  abbastanza a lungo da contribuire a una sottile maggioranza delle canzoni del loro secondo album, Traffic. Rilasciato nel 1968, includeva la versione originale di “Feelin ‘Alright” di Mason, che fu successivamente registrata con grande successo da Joe Cocker e Three Dog Night.

(continua)

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

3 pensieri riguardo “Le bands : Traffic Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: