Vai al contenuto

I percussionisti : Gary McFarland

McFarland è nato a Los Angeles, il 23 ottobre 1933, ma è cresciuto a Grants Pass, Oregon.
Ha ottenuto un piccolo seguito dopo aver lavorato con Bill Evans, Gerry Mulligan, Johnny Hodges, John Lewis, Stan Getz, Bob Brookmeyer e Anita O’Day.
Oltre ai suoi album e arrangiamenti per altri musicisti, ha composto le colonne sonore dei film Eye of the Devil (1966) e Who Killed Mary. (1971). Alla fine degli anni ’60, si stava allontanando dal jazz verso uno stile spesso malinconico o malinconico di pop strumentale, oltre a produrre le registrazioni di altri artisti sulla sua etichetta Skye Records (eseguita in collaborazione con Gábor Szabó e Cal Tjader fino al suo fallimento nel 1970)
Intorno al 1971, la McFarland aveva preso in considerazione un passaggio alla scrittura e all’organizzazione di film e palcoscenico. Ma, a 38 anni, il 3 novembre 1971 – lo stesso giorno in cui ha completato l’album di Broadway, To Live Another Summer  – McFarland morì a New York City al St. Vincent’s Hospital per una letale dose di metadone liquido che, apparentemente, aveva ingerito mentre era al Bar 55 al 55 di Christopher Street nel Greenwich Village. Non si saprà mai se ha preso la droga apposta o se qualcuno ha aggiunto il suo drink, come inspiegabilmente, la polizia non ha mai indagato.
Gary McFarland era stato sposato dal 1963 con Gail Evelyn Frankel ( 1942–2007) e, insieme, avevano un figlio, Milo McFarland (1964–2002) e una figlia, Kerry McFarland. Milo McFarland, anch’egli all’età di 38 anni, morì per overdose di eroina.

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: