Vai al contenuto

Guitar corner : Vinnie Moore ★

Moore è nato a New Castle, nel Delaware, a solo un paio di miglia da colleghi musicisti George Thorogood (e The Delaware Destroyers). Ha iniziato la sua carriera professionale all’età di 12 anni dopo aver ricevuto una chitarra come regalo di Natale. Durante un’intervista del 2018, Moore ha dichiarato: “Ho avuto la mia prima chitarra per Natale quando avevo 12 anni, praticamente solo perché ho visto una foto di una chitarra in un catalogo, un catalogo di JCPenney. Ho pensato:” Ehi, è piuttosto bello. Lo voglio.’ Quella era la mia motivazione in quel momento, e l’ho presa per Natale, e davvero non mi sono preoccupato molto, quindi ho iniziato a prendere lezioni per l’anno successivo.
Poi ho iniziato a ossessionarmi davvero.
Durante quella stessa intervista, a Moore è stato chiesto chi fossero i suoi primi insegnanti, e ha dichiarato:” La prima insegnante è stata Mary Biddle, e ho studiato per un anno con lei, solo alcune lezioni di base presso il negozio di musica locale. Dopo circa un anno, ero avanzato e mi ha indirizzato a un altro ragazzo di nome Nick Bucci, che era un grande player nella mia zona. Stava studiando chitarra jazz con Pat Martino, ed era anche un ragazzo rock, e mi ha appena insegnato un sacco di cose; teoria ed esercizi, e tutti i diversi tipi di cose per farmi diventare  un musicista migliore.

Vinnie Moore Moore ha suonato in club e bar fino a quando Mike Varney, dirigente della Shrapnel, lo ha scoperto attraverso una demo e una biografia che mandò alla  Spotlight, che Varney aveva diretto per Guitar Player Magazine, il cui legame con Varney portò all’opportunità di apparire in uno spot Pepsi nel 1985  (solo le mani di Vinnie apparvero nello spot mentre si suona la sua chitarra).
In seguito, Moore ha registrato il suo primo album da solista,  Mind’s Eye (1986), pubblicato su Shrapnel Records e caratterizzato da Tony McAlpine sulle tastiere, che ha ricevuto numerosi riconoscimenti da riviste di chitarra e ha venduto oltre 100.000 copie.

Vinnie Moore ha suonato la chitarra solista con la band heavy metal Vicious Rumors nel loro album di debutto, Soldiers of the Night (1985). L’album contiene la canzone solista di Moore “Invader”, che era nello stile di “Eruption” di Van Halen. La mania della chitarra shred alla fine degli anni Ottanta ha portato a più uscite per Shrapnel.
Moore ha anche iniziato a esibirsi con altre band hard rock e heavy metal.

Moore si unì alla band di  Alice Cooper per un tour e poi apparve nell’album Hey Stoopid (1991). Moore ha pubblicato due video didattici sulla chitarra.

Moore è il chitarrista principale degli  UFO dal giugno 2003, pubblicando il suo primo album in studio con loro You Are Here l’anno successivo nel 2004. A seguire, The Monkey Puzzle (2006), The Visitor (2009), Seven Deadly (2012 ) e A Conspiracy of Stars (2015).

Il 5 agosto 2013, Moore è salito sul palco per esibirsi dal vivo con Peter Frampton al concerto di Guitar Circus di Frampton al Musikfest di Bethlem, in Pennsylvania.

Moore suona la chitarra nell’album di debutto dei Red Zone Rider Red Zone Rider uscito il 16 settembre 2014.
Discografia :
Mind’s Eye – 1986
Time Odissey – 1988

 

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: