I batteristi : Alan Dawson

È nato a Marietta, in Pennsylvania, e cresciuto a Roxbury, nel Massachusetts. In servizio nell’esercito per il servizio di guerra di Corea, Dawson suonò con la Army Dance Band mentre era di stanza a Fort Dix dal 1951 al 1953. Durante il suo mandato, Alan ha esplorato l’era post-bop esibendosi con il pianista Sabby Lewis. Dopo essere stato rilasciato dall’esercito, Alan fece un tour in Europa con Lionel Hampton.Dawson è ricordato come uno dei primi insegnanti di Tony Williams, e il batterista di Sawyer Brown, Joseph Smyth. Altri ex studenti includono: Terri Lyne Carrington, Julian Vaughn, Vinnie Colaiuta, Steve Smith, Kenwood Dennard, Gerry Hemingway, Jeff Sipe, Billy Kilson e molti altri. Ha iniziato a insegnare al Berklee College of Music nel 1957. Dawson ha subito un disco rotto nel 1975 che lo ha portato a interrompere il suo programma di tournée, a lasciare Berklee e limitare il suo insegnamento a casa sua a Lexington, nel Massachusetts.
Il suo stile di insegnamento ha enfatizzato la musica nel suo insieme piuttosto che concentrarsi solo sulle percussioni. Ha sottolineato l’importanza di apprendere la melodia e la struttura della melodia per adempiere meglio al ruolo di accompagnamento. A tale scopo, ha fatto in modo che gli studenti suonassero oltre gli standard cantando la melodia ad alta voce. Ha costantemente cercato l’equilibrio tra idee musicali e tecnica rigorosa. Era un grande appassionato di rudimenti e scrisse ampi esercizi destinati a essere praticati con le spazzole. Credeva che usare le spazzole con il suo “Rudimentals ritual” avrebbe ridotto il rimbalzo della bacchetta, dando la sensazione di “raccogliere” le bacchette. Durante l’insegnamento, Alan ha anche mantenuto una prolifica carriera di esibizione e registrazione.Dawson è stato il batterista della casa di Lennie su Turnpike a Peabody, nel Massachusetts, dal 1963 al 1970. Questo concerto gli ha permesso di esibirsi con un gruppo eterogeneo di artisti jazz. In questo periodo, Dawson è stato il principale batterista jazz di Boston per spettacoli locali e artisti di fama mondiale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...