Vai al contenuto

Guitar corner : Leo Nocentelli

Nocentelli è cresciuto nei quartieri dellaManica irlandese e del Settimo quartiere di New Orleans. Fu incoraggiato da suo padre a dedicarsi alla musica. Ha suonato l’ukulele in tenera età e ha iniziato a suonare la chitarra all’età di dodici anni.
Ha gravitato sul jazz ed è stato influenzato dai chitarristi jazz Charlie Christian, Barney Kessel, Johnny Smith e Kenny Burrell.  Il suo primo concerto professionale è stato all’età di tredici anni.
All’età di quattordici anni sosteneva musicisti di spicco come Otis Redding e Clyde McPhatter.
Ha suonato jazz, Dixieland, rhythm and blues e rock.
Si è unito agli Hawketts e si è guadagnato la reputazione di chitarrista. All’età di diciassette anni ha fatto un lavoro di sessione per gli acts di Motown tra cui Supremes, Temptations e Spinners.
Nel 1964 fu arruolato e prestò servizio nell’esercito per due anni. Durante le pause ha svolto un lavoro di sessione a New Orleans. Dopo il servizio si unì ad Art Neville e ai Neville Sounds, all’epoca una band di sette pezzi recentemente fondata. Nel 1968 la band era composta da quattro membri: Nocentelli, Art Neville, George Porter e Ziggy Modeliste.
La band aveva uno stile fluido e ogni strumento era libero di andare ovunque musicalmente.
La band eseguiva R&B  in stile dance presso il nightclub Ivanhoe sei sere a settimana. La domenica, Nocentelli, Porter e Modeliste si esibivano in concerti jazz.
Nocentelli disse che i suoi compagni di band erano la sua più grande influenza e chiamò la sua esperienza fino a quel momento la fase di apprendimento della sua carriera.
La band pubblicò due singoli come The Meters, “Sophisticated Cissy” e “Cissy Strut”, entrambi originariamente scritti da Nocentelli.
Il successo commerciale di “Cissy Strut” divenne un impulso per la successiva carriera discografica della band come The meters.
Dal 1969 al 1977 la band pubblicò otto album in studio, con Nocentelli come uno dei principali cantautori.
Ha scritto le versioni originali di canzoni funk come “People Say” e “Hey Pocky A-Way”. All’inizio, l’improvvisazione fu una parte importante dello sviluppo della canzone.   Sebbene la band acquisì notorietà nella comunità musicale, la mancanza di successo commerciale insieme a fattori manageriali e artistici lasciarono il posto al loro scioglimento alla fine degli anni ’70.
Durante gli anni ’60 e ’70, Nocentelli scrisse, co-scrisse e fece lavori di sessione – principalmente negli studi Cosimo, Sansu e Sea-Saint.
Come cantautore e produttore, ha imparato da ed è stato influenzato da Allen Toussaint. Ha sostenuto una varietà di artisti come il Dr. John, Robert Palmer, Albert King Etta James, Joe Cocker, Earl King, Chris Kenner e Betty Harris
All’inizio degli anni ’80  Nocentelli andò in tournée con Jimmy Buffett. Si trasferisce a Los Angeles nel 1982.
Continuò a lavorare in sessione e si esibì regolarmente con l’ex compagno di band George Porter come GEO / LEO.
Rimase anche vicino a Modeliste, che si era trasferito nella Baia di San Francisco. Si sono esibiti in varie formazioni di quartetti e hanno pubblicato un album dal vivo intitolato Nocentelli: Live in San Francisco.
In uno dei loro spettacoli del 1989, Nocentelli e Porter hanno invitato Modeliste e Neville sul palco. L’esibizione improvvisata fu la prima riunione dei Meters originali.
Lo stesso anno Nocentelli, Neville e Porter formarono The Funky Meters con Russell Batiste alla batteria. Nocentelli si esibì con la formazione reincarnata fino al 1993.

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: