Vai al contenuto

Esplorando i dischi : Albert King – Born under a bad sign ★

Born Under a Bad Sign è il secondo album  del musicista blues americano Albert King, pubblicato nel 1967 dalla Stax Records. Comprende undici brani di blues elettrico che sono stati registrati da marzo 1966 a giugno 1967, nel corso di cinque sessioni diverse. King ha suonato con due band interne: Booker T. & the M.G. e Memphis Horns.
Tracklist :
“Crosscut Saw”
“Kansas City”
“Oh, Pretty Woman”
“Down Don’t Bother Me”
“The Hunter”
“I Almost Lost My Mind”
“Personal Manager
“Laundromat Blues”
“As the Years Go Passing By”
“The Very Thought of You”
Line Up :
Albert King – lead guitar, vocals
Booker T. – keyboards, organ, piano
Isaac Hayes – keyboards, piano
Steve Cropper – rhythm guitar
Donald Dunn – bass guitar
Al Jackson Jr. – drums
Wayne Jackson – trumpet
Andrew Love – tenor saxophone
Joe Arnold – baritone saxophone, flute

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: