Vai al contenuto

I bluesman : Johnny Ace

Alexander nacque a Memphis, nel Tennessee, figlio di un predicatore, e crebbe vicino al LeMoyne-Owen College. Dopo aver prestato servizio nella Marina degli Stati Uniti durante la guerra di Corea, si unì alla band di Adolph Duncan come pianista. Si unì quindi alla band di B.B King. Presto King partì per Los Angeles e il cantante della band, Bobby Bland, si arruolò nell’esercito. Alexander ha assunto doveri vocali e ribattezzato la band Beale Streeters.
Ha anche preso il programma radiofonico di King su WDIA.Ha iniziato a esibirsi come Johnny Ace. Ha firmato con la Duke Records (originariamente un’etichetta di Memphis associata alla WDIA) nel 1952. La sua prima registrazione, “My Song”, una “ballata del cuore” urbana, ha superato la classifica R&B per nove settimane a settembre.  (Una versione cover di Aretha Franklin  è stata rilasciata nel 1968, sul lato be di “See Saw”.)Ace iniziò a fare tournée pesanti, spesso con Willie Mae “Big Mama” Thornton. Nei due anni successivi, ha avuto otto successi consecutivi, tra cui “Cross My Heart”, “Please Forgive Me”, “The Clock”, “Yes, Baby”, “Saving My Love for You” e “Never Let Me Go”.
Nel dicembre del 1954 fu nominato l’artista più programmato del 1954, secondo i risultati di un sondaggio nazionale di disc jockey condotto dal settimanale statunitense Cash Box.
Le registrazioni di Ace vendettero molto bene per quei tempi. All’inizio del 1955, Duke Records annunciò che tre delle sue registrazioni del 1954, insieme a “Hound Dog” di Thornton, avevano venduto oltre 1.750.000 copie.

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: