Vai al contenuto

I battersti : Roy McCurdy

Prima di unirsi a Cannonball Adderley nel Quintetto nel 1965 e rimanese con la band fino alla morte di Adderley nel 1975, aveva suonato con Chuck e Gap Mangione nei Jazz Brothers (1960-1961), così come con Bobby Timmons, Betty Carter e Sonny Rollins (1963 –1964), che appare nel classico album del 1963 Sonny Meets Hawk!
Ha frequentato la Eastman School of Music dai sedici ai diciotto anni, durante i quali ha anche suonato professionalmente con Roy Eldridge e con Eddie Vinson a diciassette anni. Nel 1960 entra a far parte dell’Art Farmer – Benny Golson Jazztet e rimane per due anni.Tra le influenze cita Louie Bellson, Shelly Manne, Sam Woodyard, Buddy Rich, Papa Jo Jones, Philly Joe Jones e le band di Duke Ellington, Jimmie Lunceford e Lionel Hampton.Ha anche suonato e / o registrato con Count Basie, Wes Montgomery, Ella Fitzgerald, Sarah Vaughan, Carmen McRae, Joe Williams, Herbie Hancock, Oscar Peterson, Bud Powell, Art Pepper e il gruppo jazz rock Blood, Sweat and Tears, eccetera.Appare nella classica registrazione del 1983 Jackson, Johnson, Brown & Company con Milt Jackson al vibrafono, J. J. Johnson al trombone, Ray Brown al basso, Tom Ranier al piano e John Collins alla chitarra.A partire dal 2010, McCurdy è professore a contratto presso il Dipartimento di Studi Jazz della Thornton School of Music dell’Università della California del Sud a Los Angeles, California.

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: