Vai al contenuto

Guitar corner : Dennis Stratton

Nato a Canning Town, Londra, Dennis Stratton ha mostrato talento per il calcio  ed è stato brevemente sui libri del West Ham United fino all’età di 16 anni, quando ha preso la chitarra.
Un appassionato fan della scena musicale dell’East End di Londra, si unì alla sua prima band Harvest (in seguito conosciuta come Wedgewood) nel 1973. Due anni dopo, Stratton formò la band Remus Down Boulevard, che fece un tour in supporto di Rory Gallagher e Status Quo, e registrò un album dal vivo con il produttore musicale Jonathan King. Nel dicembre 1979, Steve Harris invitò Stratton a unirsi agli  Iron Maiden dopo aver assistito a una performance di Remus Down Boulevard. La band aveva anche bisogno di un nuovo batterista e reclutò Clive Burr su consiglio di Stratton. Stratton ha suonato nel primo album in studio del gruppo, Iron Maiden, pubblicato nell’aprile 1980, e nel singolo non album “Women in Uniform”. Stratton è apparso anche nella registrazione dell’home video “Live at the Ruskin” (registrato nel 1980 e pubblicato nel 2004 come parte del set The History of Iron Maiden – Part 1: The Early Days DVD), e nella prima apparizione televisiva britannica della band, quando hanno eseguito “Running Free” a Top of the Pops. Stratton era con la band durante il loro primo tour europeo, supportando i Kiss. Dennis Stratton lasciò gli  Iron Maiden nell’ottobre 1980 e dichiarò di essersene andato a causa di conflitti con Steve Harris e il manager della band Rod Smallwood.  Ufficialmente, la band dichiarò “differenze musicali” come la ragione della partenza di Stratton.  Fu sostituito da Adrian Smith. Dopo la sua partenza da Iron Maiden, Stratton ha suonato con band come Lionheart e Praying Mantis, con cui ha registrato nove album in studio dal 1990 al 2003. Ha lasciato ufficialmente Praying Mantis nel 2006. Nel 1995 ha formato un progetto chiamato The Original Iron Men con un altro ex membro degli Iron Maiden, il cantante Paul Di’Anno. Il duo ha pubblicato tre album. Più di recente, Stratton si esibisce ancora localmente nella zona di East London, a volte con una versione riformata di Remus Down Boulevard, e occasionalmente gira l’Europa con varie cover band che suonano brani classici di Iron Maiden.  Stratton è sostenuto da Caparison Guitars, dal suo mandato con Praying Mantis

Categorie

Guitar corner

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: