Vai al contenuto

Gli armonicisti : Jazz Gillum

Gillum è nato a Indianola, nel Mississippi. È scappato di casa all’età di sette anni e per alcuni anni ha vissuto a Charleston, nel Mississippi, lavorando e suonando per avere consigli sugli angoli delle strade. Si trasferì a Chicago nel 1923, dove conobbe il chitarrista Big Bill Broonzy.
Il duo iniziò a lavorare nei locali notturni della città.
Nel 1934 Gillum stava registrando per ARC Records e Bluebird Records.
Le registrazioni di Gillum, sotto il suo nome e come sideman, furono incluse in molte delle famose registrazioni “Bluebird beat” prodotte da Lester Melrose negli anni ’30 e ’40. Nel 1940, fu il primo a registrare il classico blues “Key to the Highway” (con Broonzy alla chitarra), utilizzando la melodia ormai standard e arrangiamento blues a otto battute. (La canzone era stata registrata per la prima volta qualche mese prima da Charlie Segar, con una melodia diversa e un arrangiamento blues a 12 battute.) La versione della canzone di Gillum venne rifatta da Broonzy alcuni mesi dopo, e la sua versione è diventata la disposizione standard di questa canzone blues ormai classica.I dischi di Gillum furono tra i primi con il blues con l’accompagnamento di chitarra elettrica, quando il chitarrista jazz sedicenne George Barnes suonò in diverse canzoni durante la sessione di Gillum del 1938 che produsse “Reefer Headed Woman” e altri.Si arruolò nell’esercito degli Stati Uniti nel 1942 e prestò servizio fino al 1945. Gillum registrò una prima versione di “Look on Yonder Wall” (1946) con Big Maceo al pianoforte, che in seguito fu reso popolare da Elmore James. Dopo la chiusura dell’etichetta Bluebird alla fine degli anni ’40, fece alcune registrazioni. Le sue ultime registrazioni sono state in un paio di album del 1961 con Memphis Slim e il cantante e chitarrista Arbee Stidham, per Folkways Records. Il 29 marzo 1966, Gillum fu colpito alla testa durante un litigio di strada e fu dichiarato morto all’arrivo al Garfield Park Hospital, a Chicago.  È sepolto nel cimitero di Restvale, ad Alsip, nell’Illinois. [5]Sua figlia, Ardella Williams, è una cantante blues a Chicago.

andreabianchi85 Mostra tutti

Freelance drummer.
Musicaddicted.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: